11^ Giornata Campionato: Fabro Valdichiana - Del Nera

Il Del Nera si accinge alla trasferta col Fabro (GOOGLE MAPS) per l’undicesima giornata di campionato dopo un’altra settimana non facile da digerire. La sconfitta interna subita con il Castello ha decisamente scosso tutti e soprattutto ha fatto aprire gli occhi su una classifica, benché corta, del tutto inaspettata dopo 1/3 di campionato.

Stessa sorte ha investito il Fabro in questo inizio campionato: mentre nella scorsa stagione aveva centrato il quarto posto, attualmente conta 8 punti, uno in meno del Del Nera e l’undicesima posizione condivisa con il Castello. Dopo aver perso con Attiglianese e Montefranco, il Fabro ha avuto un exploit che lo ha portato al pareggio con le Giovanili Todi e le vittorie consecutive ai danni del Castello e della Romeo Menti. Nella 7^ giornata poi è caduto in trasferta nel derby con la Proficulle per poi ottenere un altro pareggio in casa con il Ferentillo. Nelle ultime due gare infine, rispettivamente con il Fanello e con il Sangemini, i fabresi hanno perso di misura con lo stesso risultato di 2-1.

Come il Del Nera, i bianco rossi riportano in tabella un -6 alla voce differenza gol, risultato però di 3 reti in meno subite e di conseguenza 3 reti in meno realizzate rispetto ai sanliberatesi. Al di là dei numeri però, la gara con il Fabro rimane di un certo valore per diversi motivi che possono salire alla mente navigando fino alla stagione  2016/2017, quando il Del Nera inseguiva il sogno di salire in Prima Categoria. Anche la gara di andata dello scorso anno però, non è certo andata nel dimenticatoio visto il blitz che gli uomini guidati da mister Feriozzi, in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo, fecero in campo fabrese, tornando a casa con tre punti importantissimi. (Bottino pieno a Fabro: Fabro - Del Nera 1-2).

 

In questa stagione in cui comunque si ha la convinzione che la classifica non rispetti le vere potenzialità della rosa sanliberatese,  la gara con il Fabro ha un’importanza non vitale per il proseguo del campionato, ma assai rilevante per capire come indirizzare il prossimo futuro. Di certo si ha la necessità di qualche rinforzo considerati i vari e importanti infortuni avvenuti ad alcune pedine della squadra, in primis per tirarsi fuori dall’attuale situazione e poi per sperare sempre in qualcosa in più dato che si è di fronte ad un campionato obiettivamente più equilibrato rispetto agli anni passati.

Queste sono le premesse per venire ad assistere alla trasferta di Fabro, la quale per via del disinnesco della bomba della seconda guerra mondiale ritrovata nei pressi del fiume Paglia il cui termine operazioni per la riapertura dell’autostrada A1 è previsto alle ore 12.00, vedrà il via alle ore 15.45 e sarà diretta dal signor Michele Spadoni della sezione di Terni. Ci auguriamo la presenza dei nostri fedelissimi sostenitori per combattere insieme una battaglia decisamente importante e come sempre FORZA DEL NERA.

pre_fabro_delnera.png

b_600_0_16777215_00_images_stories_stagione_22_23_settimana_BF.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa