Terzo STOP consecutivo: Del Nera - Castello 2-3

Altra giornata da dimenticare per il Del Nera, battuto in casa da un rabbioso Castello e ancora penalizzato da episodi in cui la direzione arbitrale è stata manchevole. La prima frazione si chiude con il vantaggio dei padroni di casa che poi cedono alla reazione dei castellesi, capaci di ribaltare il risultato nel corso della ripresa. La pressione finale dei sanliberatesi alla ricerca del pareggio, lascia spazio alla terza segnatura degli ospiti in contropiede; il Del Nera poi riuscirà ad accorciare le distanze troppo in ritardo per poter sperare nel pareggio.

Il Castello si presenta subito al 4’ con un affondo sulla sinistra e un cross in area che Pernini smorza; nella mischia la difesa di casa riesce ad allontanare il pericolo. Il Del Nera è capace subito di ribaltare la situazione e presentarsi al limite con Hilaj, il quale dopo aver saltato un avversario calcia troppo debole al lato.

I padroni di casa tornano pericolosi al 9’ con Tommaso Proietti defilato a sinistra, il cui cross al centro sorprende Trenta a causa di un liscio di un difensore avversario, con la palla che poi sfila sul fondo. Il Del Nera rimane in zona di attacco e al 20’ Testarella indirizza in area una punizione respinta di pugno dal n. 1 Conti, con la palla che finisce tra i piedi di Viola, il cui tiro va alle stelle.

b_200_0_16777215_00_images_galleria_stagione_2022_2023_121122_delnera_castello_p1ghod3ssbbas4hq933oa0d6nm.jpgIl Del Nera però sembra avere una marcia in più degli avversari e al 26’ dopo un ottimo recupero a centrocampo, Viola serve in profondità Hilaj, il quale davanti al portiere lo dribla e da posizione defilata insacca la sfera portando in vantaggio i sanliberatesi.

Galvanizzati dal gol, i sanliberatesi macinano gioco con l’intenzione di chiudere subito la gara. Al 38’ Proietti recupera palla sul cerchio di centrocampo e appoggia ancora in profondità per Hilaj: il n. 11 sanliberatese si infila in area dalla sinistra, fa fuori con una magia un difensore avversario il quale lo ferma con una gomitata nello stomaco. Il fallo è decisamente evidente tranne che per il signor Chafiqi il quale invece di assegnare il rigore fa continuare il gioco tra le vibranti proteste del pubblico e dei giocatori in campo.

Prima del riposo col Del Nera tutto in avanti, i padroni di casa sfiorano la seconda rete con Scoccione, il quale incorna bene su angolo di Lionetto, ma la palla carambola fortunosamente tra le gambe del portiere ospite che salva il Castello.

Al rientro dagli spogliatoi il Castello appare più deciso dei padroni di casa, tanto che al minuto 51 trova il pareggio: punizione dalla tre quarti destra in area dove sbuca dimenticato da tutti il n. 4 Massarelli che di testa mette la sfera alle spalle di Pernini per l’1-1.

Gli ospiti riprendono coraggio e al 54’ provano il contropiede da sinistra con il n. 10 Picecchi, il quale si accentra e dal limite conclude di poco al lato. Il Del Nera reagisce al 65’ con Tommaso Proietti che sulla destra riceve da Trenta: il n. 9 sanliberatese si porta la palla sul sinistro correndo lungo limite dell’area, ma prima di riuscire a tirare, riceve un calcio da un avversario. Come nel caso del negato calcio di rigore, il fallo è netto tranne per il direttore di gara che fa continuare l’azione. Il Castello è bravo ad approfittare della situazione e della distrazione di alcuni sanliberatesi intenti a protestare con l’arbitro e si allunga in avanti con Ricci, il quale in verticale arriva davanti a Pernini superandolo con un preciso diagonale.

La gara continua inevitabilmente con il malcontento dei padroni di casa, i quali oltre ad essere vittima della direzione arbitrale, trovano in campo un Castello con tanta fame di vittoria e che si ritira tutto negli ultimi trenta metri lasciando avanzato solo il n. 10 Picecchi. La situazione si complica all’81’ quando Plozner riceve a solo cinque minuti dalla prima, la seconda ammonizione, rientrando quindi anzitempo negli spogliatoi.

Anche in dieci, il Del Nera continua il forcing nella metà campo avversaria, con la linea difensiva ospite che in giornata di grazia riesce a vincere tutti i rimpalli e senza fronzoli a calciare lontanissimo il pallone dalla propria area. All’86’ uno di questi rilanci arriva al n. 9 Edoardo Di Giovenale, il quale defilato sulla sinistra, cavalca tutta la fascia per poi accentrarsi sulla linea corta dell’area e sparare in porta un fendente che si infila sul primo palo alle spalle di Pernini.

L’1-3 a pochi minuti dal termine della gara taglierebbe le gambe a chiunque, ma il Del Nera reagisce ancora tornando a stringere i castellesi nella propria area. La perseveranza premia la squadra di casa che al terzo di recupero dei quattro concessi dal direttore di gara, trova con il tiro di Proietti e la deviazione sotto porta di Hilaj il 2-3, ma ormai è tutto troppo tardi.

Il Del Nera incassa così il terzo KO di fila rimanendo a 9 punti ed una posizione di classifica che seppur è rimasta la stessa della scorsa settimana, comincia a preoccupare, come preoccupanti sono i mancati risultati sul proprio terreno: 2 soli punti su cinque gare disputate all’Adelaide. In settimana ci sarà necessità di esaminare sì gli errori di questa gara, ma allo stesso tempo rialzare subito la testa per la trasferta di Fabro della prossima giornata.

Questi tutti i risultati della 10^ giornata:

CICONIA-TIBER: 1-4
Marcatori: 20'pt Menghella (T), 23'pt Pal (T), 5'st, 25'st Bordacchini (T), 43'st Pagnotta (C)

DEL NERA-CASTELLO: 2-3 sabato 12 ore 14,45
Marcatori: 26'pt Hilaj (D), 6'st Massarelli (C), 20'st Ricci (C), 41'st Di Giovenale E. (C), 48'st Proietti T. (D)

FANELLO ORVIETO-MONTECASTELLO VIBIO: 4-1
Marcatori: 20'pt Morelli (M), 13'st rig. Trippanera (F), 18'st, 48'st Trofin (F), 33'st Lavdim (F)

FERENTILLO VALNERINA-ORTANA: 1-1 domenica ore 17,30

GIOVANILI TODI-NUOVA ATTIGLIANESE: 1-3
Marcatori: 23pt, 26pt, 30st rig Trippanera (N), 44'st Gammaidoni (G)

PRO FICULLE-MONTEFRANCO: 3-2
Marcatori: 20'pt Bocci (M), 21'pt, 27'pt Capoccia (P), 22'pt Annesanti (M), 10'st Donnini (P)

ROMEO MENTI-LUGNANO IN TEVERINA: 1-2 sabato 12 ore 14,45
Marcatori: 23'pt Keita Mamadi (R), 6'st Tessicini Tommaso (L), 26'st Tessicini Leonardo (L)

SANGEMINI-FABRO VALDICHIANA: 2-1
Marcatori: 25'pt Barbaccia (S), 24'st Soli (S), 41'st Muccifori (F)

Per vedere la galleria fotografica, clicca qui: Foto 10^ Giornata Campionato: Del Nera - Castello 2-3

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui: DETTAGLI

Per vedere la classifica, clicca qui: CLASSIFICA

post_delnera_castello.png

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa