28^ Giornata: Del Nera – Proficulle

Terza partita di fila all’Adelaide che per questa terz’ultima giornata di campionato ospiterà i giallo rossi della Ficullese, i quali sono in cerca in primis di un miglior piazzamento per la fase degli spareggi per non retrocedere e poi di un vero e proprio miracolo (visti anche gli incroci di questo fine settimana) per uscire proprio dai play out.

Il campionato della Proficulle non è stato certo quello degli ultimi anni, quando nel giro di poche stagioni i giallo rossi erano passati dalla Terza categoria alla Prima sfiorando addirittura il passaggio in Promozione. Difatti la compagine ficullese quest’anno non è mai andata oltre la tredicesima posizione, stazionando addirittura per otto fine settimana nell’ultima posizione della graduatoria.

Durante la stagione la squadra del borgo umbro ha rivoluzionato anche la propria rosa con entrate e uscite che non hanno certo dato stabilità. Inoltre la condizione pandemica, come del resto ha colpito tutto il calcio dilettantistico, ci ha messo come si suol dire, il carico da undici. Rimane il fatto però che tanti verdetti seppur molto vicini, non sono ancora definitivi, per cui è giusto che ancora ci sia speranza.

b_600_0_16777215_00_images_stories_stagione_21_22_offerte-amazon.jpg

Per la parte bassa della classifica l’incontro più importante sarà quello tra Giovanili Todi e Ciconia, con gli orvietani che potranno archiviare la pratica salvezza con la vittoria sui tuderti, definendo di fatto le cinque squadre che si giocheranno la permanenza nella categoria. Per il salto in Promozione invece, lo Sporting potrebbe festeggiare in caso di vittoria  contro l’Ortana (e non è così scontata dato che i vicini bianco rossi stanno cercando di conservare l’ultimo posto disponibile per disputare i play off) e l’eventuale sconfitta del Real Avigliano per merito del Fanello, anche se in realtà questi ultimi oramai sono approdati in una zona franca della classifica.

Tutto da giocare anche per le qualificazioni ai play off, i quali vedranno sicuramente la partecipazione di Real Avigliano e Tiber, con altri due posti disponibili a fronte di cinque possibili candidati, ovvero Sangemini, Ortana, Fabro, Olimpia Pantalla e Lugnano. Tutto ciò rimane molto teorico, in quanto ci potrebbe essere la possibilità anche dell’intervento della forbice dei dieci punti, la quale potrebbe escludere direttamente la quarta e la quinta classificata.

Il Del Nera in tutto ciò non rimarrà certo spettatore: è vero che l’obiettivo stagionale è stato raggiunto, ma i sanliberatesi sono comunque intenzionati a conquistare tutti e nove i punti ancora disponibili per raggiungere il miglior piazzamento possibile della sua lunga storia nei campionati dilettantistici. Per cui, anche se con meno tensione delle settimane passate, la squadra continuerà costantemente il proprio lavoro fino al 22 Maggio.

La gara tra Del Nera e Proficulle quindi, avrà ancora necessità del sostegno dei propri sostenitori, i quali sono chiamati ad intervenire domenica 8 Maggio, in cui il signor Marco Romano della sezione di Terni, darà il via alla partita alle ore 15.30. Vi aspettiamo numerosi e come sempre, FORZA DEL NERA.

pre_delnera_proficulle.png

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa