Ritorno alla vittoria: Del Nera - Sangemini 3-1

Il Del Nera torna a gioire guadagnando tre punti che probabilmente ipotecano la salvezza diretta battendo i termali con lo stesso risultato del girone di andata. Ad andare in vantaggio questa volta però è il Sangemini, raggiunto nel giro di pochi minuti dal pareggio sanliberatese. In apertura della seconda frazione il Del Nera trova il vantaggio con un'invenzione di Lorenzo Trenta, chiudendo poi definitivamente i conti al settimo minuto di recupero degli otto totali.

Nel primo quarto d'ora le due compagini sostanzialmente si equivalgono, anche se gli ospiti appaiono più convinti nel gioco, favoriti anche dal forte vento che ha rallentato spesso il Del Nera in uscita dalla propria metà campo. Ma sono i padroni di casa al 16' ad affacciarsi pericolosamente in area avversaria con una bella discesa di Trenta sull'out di destra, il quale mette al centro un pallone velenoso intercettato dalla difesa ospite. Il Del Nera ci prova ancora al 21' con Rossi, il quale dai venti metri tenta un tiro a giro che mette i brividi all'estremo difensore sangeminese.

Al 28' il Del Nera torna ad occupare l'area avversaria con un cross ribattuto che si alza a campanile per ricadere tra le braccia di un difensore rosso blu, il quale riesce poi a calciare lungo. Il signor Temperoni non vede il controllo con le mani che avrebbe portato al penalty ignorando anche le proteste dei locali. Nel frattempo il pallone arriva nella tre quarti campo sanliberatese dove il n. 19 Sciarrini riesce ad eludere la linea difensiva di casa e piazzare un diagonale preciso che batte Taviani siglando il provvisorio 0-1.

Il gol ospite non tocca la foga del Del Nera che torna subito in attacco guadagnando una punizione dai venticinque metri. Rossi si incarica della battuta col destro, con la sfera che toccata dalla barriera cambia direzione ingannando il n. 1 Chitarrini. 1-1.

Il pareggio da morale ai sanliberatesi, i quali nell'ultimo quarto d'ora della prima frazione, la fanno da padrone in campo, costringendo il Sangemini a ripiegare spesso nella propria tre quarti. A fermare gli attacchi dei padroni di casa ci pensa anche il signor Temperoni, il quale al 40' fischia una rimessa dal fondo decisamente dubbia in favore del Sangemini solo dopo che il pallone era stato raccolto e calciato in rete da Trenta.

b_200_0_16777215_00_images_stories_stagione_21_22_offerte_lampo.pngb_200_0_16777215_00_images_stories_stagione_21_22_offerte_lampo.pngb_200_0_16777215_00_images_stories_stagione_21_22_offerte_lampo.png

Nel secondo tempo il Del Nera torna in campo con lo stesso piglio che aveva caratterizzato i sanliberatesi prima del riposo e al 50' trova il vantaggio per 2-1 con l'eurogol di Trenta, il quale dopo aver raccolto la sfera da un passaggio dalla corsia di destra, si accentra e lascia partire un tiro dai venticinque metri col mancino che piazza il pallone direttamente sotto l'incrocio alla sinistra di Chitarrini.

A ribaltamento avvenuto, il Del Nera continua il controllo della partita, costringendo mister Frabotta ad effettuare qualche cambio nel tentativo di recuperare lo svantaggio. In realtà le due formazioni si annullano a vicenda ed oltre qualche cross in area del Sangemini controllato senza affanni dalla linea arretrata guidata da capitan Ajazi e qualche uscita in contropiede dei padroni di casa, si è visto poco altro.

Per tornare a far vibrare le emozioni, è necessario arrivare oltre il novantesimo, quando i disperati attacchi dei termali nel tentativo di strappare almeno un punto, hanno però regalato al 97' la terza segnatura dei locali siglata da Andrea Proietti, il cui tiro in diagonale a battere il portiere avversario è il completamento del prezioso assist del rientrante De Luca.

Dopo ben otto minuti di recupero, il direttore di gara effettua il triplice fischio ufficializzando la vittoria del Del Nera sul Sangemini per 3-1. Una gara dominata per larghi tratti e che non ha lasciato scampo ad un Sangemini che pur provando a costruire qualcosa, di fatto non ha mai impegnato in modo serio Taviani.

Una vittoria che oltre a far tornare il morale, porta il Del Nera a 32 punti, punteggio che con tutta probabilità segna la definitiva uscita dal vortice dei play out considerando che la salvezza diretta matematica al momento è a 35 punti a quattro giornate dalla fine, punteggio che tenderà senza dubbio ad abbassarsi almeno di altri 5 punti. In ogni caso non ci sono ancora verdetti ufficiali ne in testa ne in coda, situazione che renderà difficile ed emozionante questo finale di campionato già dalla prossima domenica, dove il Del Nera dovrà affrontare una delle candidate alla retrocessione, ovvero l'Accademia Calcio.

Questi tutti i risultati della 26^ giornata:

DEL NERA-SANGEMINI: 3-1
Marcatori: 28'pt Sciarrini (S), 31pt Rossi (D) 5st Trenta (D), 52st  Proietti A. (D)

FABRO-PRO FICULLE: 1-1
Marcatori: 10'pt Pagnotta (P), 30'st Magdan (F)

GIOVANILI TODI-CASTELLO: 2-5
Marcatori: 5'pt rig., 35'pt Conti (C), 10'pt, 45'st Basili (G), 20'pt Antonini (C), 33'pt Rossi M. (C), 40'pt Tromboni (C)

LUGNANO IN TEVERINA-REAL AVIGLIANO: 0-3
Marcatori: 18'pt, 20'st Pistinciuc (R), 25'st Sensini (R)

OLIMPIA PANTALLA-ACCADEMIA CALCIO TERNI: 1-1
Marcatori: 25'st Cherubini (O), 30'st Busci (A)

ORTANA-CICONIA: 1-1
Marcatori: 23'pt Frizzi (C), 30'st Pellegrini (O)

ORVIETO F.C.-SPORTING TERNI: 3-5
Marcatori: 2'pt Borrello (S), 32'pt Cirillo (S), 10'pt, 3'st Bordoni (S), 40'pt Trippanera (O), 10'st Ricci (O), 35'st Fenici (S), 46'st Delli Poggi (O)

TIBER-FANELLO: 2-2
Marcatori: 10'pt rig. Menghella (T), 35'pt Montegiove (F), Menghella(T) Raccogli M.(F)

Per vedere la classifica aggiornata clicca qui: CLASSIFICA

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui: DETTAGLI

Il Gol del Pareggio di Lorenzo Rossi

post_delnera_sangemini.png

SOSTIENI
L'ASD DEL NERA 

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa