Proietti, Viola e Laurenti piegano i rosso blu: Sangemini – Del Nera 2-3

Il Del Nera esce dal San Lorenzo Nuovo di Sangemini dopo una prova MAIUSCOLA portando a casa tre punti che fanno salire la squadra di Feriozzi al settimo posto in classifica in coabitazione con il Real Avigliano. Prima frazione di gioco scoppiettante e ospiti subito in vantaggio, raggiunti dopo qualche minuto dal Sangemini; 1-1 all’intervallo ma con un Del Nera che avrebbe già potuto chiudere la partita diverse volte. Secondo tempo sempre in mano ai bianco azzurri, i quali prima trovano il vantaggio su rigore, poi a metà della seconda frazione mettono al sicuro il risultato con Laurenti. Il Sangemini infine segna il 2-3 grazie ad un penalty a tempo oramai scaduto. Grazie alla terza segnatura ad opera di Matteo Laurenti, il Del Nera non solo vince la gara, ma festeggia bomber Lauro con una maglia celebrativa: oggi alla sua nona stagione al Del Nera, raggiunge infatti lo storico traguardo delle 100 reti in maglia bianco azzurra.

Avvio di gara subito in mano al Del Nera, il quale colpisce alla prima discesa sulla metà campo avversaria al secondo giro d’orologio: allungo sulla corsia di sinistra di Testarella, cross basso in area e Tommaso Proietti, seppur disturbato, puntuale all’appuntamento, con il piattone getta con il piattone nel sacco. Il Sangemini riponde al 5’ con un’incursione in area del n. 11 Picecchi, il quale da posizione defilata calcia in porta con Taviani che respinge.

Il Del Nera è però di nuovo pericoloso al 6’ e al 7’, prima con Tommaso Proietti, che dal limite conclude al lato una palla rubata alla difesa avversaria, poi con un tiro dalla distanza di De Luca che termina alto. Il n. 9 del Del Nera ha la sua terza occasione anche all’8’, dopo essere stato liberato in area da De Luca, a tu per tu col portiere avversario, ma il tiro è parato dal portiere avversario in uscita bassa.

Sul rovesciamento di fronte un minuto più tardi è il n. 17 del Sangemini Finistauri a tentare la conclusione da fuori, dove Taviani è impreciso ma allo stesso tempo ben coadiuvato dai compagni di reparto che allontanano prontamente il pericolo. Il portiere sanliberatese nulla può però al 13’, quando il n. 7 Fausti salta più alto di tutti e devia verso la porta un corner dalla destra: il pallone, che alla fine si infila in rete, probabilmente ha subito anche qualche deviazione della difesa ospite. 1-1.

La partita si avvia verso il 30’ quando in un’azione offensiva del Sangemini si fanno male in contemporanea il n. 10 del Sangemini Ciani e Ajazi, costretti entrambi a lasciare anzitempo il terreno di gioco: mister Feriozzi chiama così Sini a ricomporre il muro difensivo del Del Nera. Dopo qualche minuto di stasi, al 36’ il Sangemini si affaccia verso l’area di Taviani guadagnando un calcio d’angolo. Il tiro dalla bandierina viene respinto dalla difesa ospite che riparte in contropiede, con l’ultimo passaggio a De Luca che dalla distanza impegna il n. 1 Chitarrini alla parata a terra.

Il Del Nera rimane in zona d’attacco e dopo un bel recupero della sfera, Testarella scambia sulla linea laterale sinistra dell’area con Viola, con quest’ultimo che lascia partire un tiro che sorprende tutti ma si va a stampare sulla traversa. Prima dell’intervallo altra chance per i sanliberatesi, con Tommaso Proietti che disturbato all’altezza del dischetto, non trova il pallone crossato da Trenta in incursione sull’out di sinistra.

b_600_0_16777215_00_images_stories_stagione_21_22_amazon_BF.jpg

Al rientro dagli spogliatoi, il Sangemini tenta di sorprendere il Del Nera alla sua prima azione offensiva, ma il cross dalla fascia sinistra del n. 3 Capotosti, viene spedito alle stelle da Picecchi. Il Del Nera non si chiude e al 49’ guadagna un penalty per il tocco di mano in area del n. 6 Claudio Proietti su cross di Viola. Lo stesso Viola dal dischetto al 50’ fa il 2-1 per gli ospiti.

I ritmi di gioco cominciano a calare, ma è il Del Nera che ha sempre l’occasione in più per allungare il vantaggio, prima con un bel recupero a centrocampo e la palla servita in profondità a De Luca, il quale però, disturbato, non trova il tempo giusto per la conclusione; poi con Tommaso Proietti, il quale non arriva a deviare in gol il diagonale in area sempre di De Luca.

Nel frattempo girandola di cambi con il Del Nera che sostituisce al 64’ Trenta e manda in campo Laurenti. Al giocatore ormai sanliberatese di adozione, bastano pochi minuti per mettere la sua firma alla partita. Al 68’ infatti, il Del Nera guadagna una punizione dai trenta metri leggermente spostata a destra, la quale viene calciata bassa e tesa in porta da Testarella. Chitarrini arriva a togliere la soddisfazione del gol all’autore della punizione, ma non trattiene la sfera, sulla quale arriva l’avvoltoio Laurenti che la ribadisce in gol, trovando per la centesima volta la rete con indosso la maglia del Del Nera. 1-3 a venti dal termine.

Al 73’ entrambe le compagini rimangono in dieci per l’espulsione contemporanea da parte della signorina Ciommei di Testarella e del n. 5 Grassi del Sangemini a seguito di una scaramuccia innescata dal rosso blu. Giunti all’83’, il Del Nera ha l’occasione per chiudere i giochi con Viola, il quale servito in area da una sventagliata di Andrea Proietti, scarica di potenza in porta, ma il portiere del Sangemini, seppur in due tempi, riesce a bloccare la sfera. Dall’altro lato anche Taviani è protagonista all’88’ con una parata dello stesso calibro sull’incursione del n. 9 Nonni.

Mentre la direttrice di gara ordina ben sette minuti di recupero, al 93’ il Sangemini si spinge in area del Del Nera per l’assalto finale guadagnando prima un corner, poi un penalty per l’atterramento di un uomo del Sangemini da parte di Sini. Dagli undici metri Nonni fa il 2-3.

Il Del Nera rimane guardingo e gioca il pallone senza subire ulteriori pericoli fino al triplice fischio della signorina Ciommei, espugnando con merito il San Lorenzo Nuovo e guadagnando tre punti importantissimi in vista del finale del girone di andata.

Come detto in apertura, vittoria strameritata quella dei sanliberatesi, i quali a testa alta si sono presentati a San Gemini consapevoli delle proprie forze: senza dubbio la squadra di mister Frabotta non ha 21 punti per caso, ma allo stesso tempo se il Del Nera è stato capace di imporsi nel risultato dominando per lunghi tratti anche nel gioco, vuol dire che anche i bianco azzurri, oggi saliti a quota 16, non sono certo una squadra da sottovalutare.

Naturalmente, ancora non è stato fatto nulla, da martedì si torna a lavoro per affrontare domenica prossima all'Adelaide l'Accademia Calcio, che anche se relegata all’ultimo posto insieme alla Proficulle, rimane un pericolo proprio in virtù della posizione che occupa.

Questi tutti i risultati dell’11^ giornata:

ACCADEMIA CALCIO TERNI-OLIMPIA PANTALLA: 0-1
Marcatori: 10'pt Canonico rig. (O)

CASTELLO-GIOVANILI TODI: 1-1
Marcatori: Suatoni (C), Trombettoni (G) 

CICONIA-ORTANA: 1-6
Marcatori: Marzocchini - Gentili (4), Nardocci, aut. Sisti, Scappaticci

FANELLO-TIBER: 0-6
Marcatori: 13'pt Pacalau (T), 25'pt Pal (T), 27'pt, 30'pt Bordacchini (T), 43'pt Seghetti (T), 20'st Cruciani (T)

PRO FICULLE-FABRO: 2-1
Marcatori: 35'pt Rubeca (F), 44'pr D'Aurelio (P), 15'st Marsili (P)

REAL AVIGLIANO-LUGNANO IN TEVERINA: 3-4
Marcatori: 8'pt Cordiani (R), 10'pt, 45'st Tessicini T. (L), 20'pt Lucidi (L), 23'st Tessicini rig. (L), 31'st Cristanti (R), 37'st Martellotti (R)

SANGEMINI-DEL NERA: 2-3
Marcatori: 2'pt Proietti T. (D), 13'pt Fausti (S), 5'st Viola rig. (D), 23'st Laurenti (D), 48'st Nonni rig. (S)

SPORTING TERNI-ORVIETO F.C.: 2-1

Per vedere la classifica aggiornata, clicca qui: CLASSIFICA

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui: DETTAGLI

Ringraziamento ai tifosi

Laurenti festeggiato dai compagni:

Laurenti festeggiato dai tifosi

I nostri sostenitori:

b_600_0_16777215_00_images_stories_stagione_21_22_udn_2.jpg

post_sangemini_delnera.png

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa