13^ Giornata: Ortana - Del Nera

Chiamiamolo anche "derby", nonostante, come spiega il post apparso sulla pagina Facebook dell'Ortana e i vari articoli delle teste locali online, derby non è se si volessero seguire alla lettera le sfumature del nostro idioma. In ogni caso a noi piace definirlo così, non per la rivalità, ma per l'amicizia.

Si, un'amicizia che lega per forza di cose i componenti delle due società, perché ci sono ortani che hanno segnato tappe importanti nella storia del Del Nera e perché proprio San Liberato è stata la culla di tanti ragazzi che in questi ultimi decenni, quando l’Ortana ha provato a cavalcare categorie più importanti per poi eclissarsi in diverse annate, hanno fatto propri i colori bianco azzurri. E poi, ancora oggi, ci sono ortani ancora presenti nella rosa sanliberatese e che domenica si troveranno di fronte alla squadra che rappresenta la propria città.

Di fatto per noi sarà un derby che metterà in palio punti vitali per il proseguo del campionato e che vedrà le due squadre affrontarsi per la seconda volta in stagione e a memoria anche per la seconda volta nel recente periodo se non consideriamo gli anni in cui il calcio ortano riusciva addirittura a proporre doppie società vedendo il Del Nera in trasferta sia al Filesi che al Ciucci.

Tornando ai giorni nostri, mentre la prima gara nella terza giornata di coppa è stata una passerella con il risultato terminato in parità, la partita che andrà di scena sabato al Filesi di Orte, sarà per forza di cose animata da agonismo, con entrambe le formazioni che cercheranno di spuntarla per uscire da quella zona calda della classifica. Un'analisi prettamente statistica, vede Del Nera e Ortana appaiati in classifica a 12, posizione che non regala certo tranquillità. Per fortuna però, ci sono da giocare, oltre le ultime gare del girone di andata, anche tutto il girone di ritorno.

Continuando con i numeri, i vicini di casa bianco rossi hanno totalizzato 3 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte. Proprio l'ultima gara con il Colonia vinta in trasferta per 0-2 dalla formazione di mister Gaetano Petrarca, ha dato una boccata di ossigeno all'Ortana, la quale ha fatto suo uno scontro diretto decisamente importante approfittando anche degli stop di Lugnano, Papiano S. Orsola, Olimpia Pantalla e dei sanliberatesi. Le tre vittorie bianco rosse sono arrivate tutte in trasferta, rispettivamente sui campi del Castello, Real Avigliano e Colonia. I tre pareggi sono avvenuti invece con Sangemini e Lugnano in casa e con il Papiano in trasferta. A trionfare sulla formazione bianco rossa invece sono stati Guardea, Ammeto e Todi al Filesi e Terni Est, Via  Larga Marsciano e Sporting Terni fuori casa. La differenza reti attuale è in negativo di 11 reti, con 22 gol fatti e 11 subiti. Miglior marcatore il fantasista Simone Sensini con 3 reti, il quale dopo diverse giornate a secco di gol, è tornato a sorridere proprio domenica scorsa.

Ci sarebbe molto altro da dire su quello che rappresenterà questa partita e le emozioni che sabato, a partire da mister Petrarca e mister Perotti (quest’ultimo allievo del primo), si trasformeranno in brividi che passeranno sulle schiene di tanti ragazzi in campo, in panchina e sulle tribune. Molti di loro hanno il cuore metà bianco azzurro e metà bianco rosso, anche chi a San Liberato c'è stato solo una stagione e alla fine dello scorso anno ci ha salutati con gli occhi lucidi. Il calcio però è bello anche per questo e siamo certi che sarà facilissimo giocare con certi stati d'animo, ma allo stesso tempo sarà anche motivo di orgoglio essere in campo e dare il "cinque" al proprio avversario, un avversario che in realtà è un amico.

Giocare al Filesi di Orte, dal punto di vista della distanza, sarà come giocare in casa, per cui i nostri sostenitori non dovranno avere scuse dato che si tratta anche di un anticipo. La partita infatti si giocherà sabato 30 Novembre alle ore 14.45 e sarà diretta dal signor Mario Nika della sezione di Terni. Vi invitiamo a partecipare anche perchè siamo certi che qualche brivido arriverà anche a voi, i quali sarete semplici spettatori. Come sempre FORZA DEL NERA.

pre_ortana_delnera.png

 

i

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa