12^Giornata: Del Nera – Todi

Il Del Nera tornerà domenica a calpestare il prato dell'Adelaide dove sarà ospite il Todi Calcio, formazione dal passato blasonato che dalla passata stagione sta tentando la risalita in categorie migliori. Proprio lo scorso anno, la compagine tuderte si è ritrovata in prima categoria dopo la retrocessione dalla promozione, non riuscendo però a riguadagnare da subito la categoria superiore: a fine campionato infatti, i bianco rossi si sono classificati in quinta posizione ma sono stati esclusi dai play off per via del distacco dei punti dalla seconda classificata Tiber.

Attualmente la corazzata tuderte, dopo una partenza un po’ in sordina, è arrivata ad occupare la seconda posizione della graduatoria, oltre ad avere raggiunto nel recente mercoledì di coppa, la semifinale dell’omonimo torneo grazie alla vittoria Sul Real Avigliano. Artefice di questa scalata, oltre l’organizzazione di una società dall’importante passato, è sicuramente il “Re Leone” Lorenzo Tarpani, bomber di razza classe ’75 che in questo campionato è arrivato a segnare già 10 reti.

A proposito di reti, nel complessivo il Todi Calcio non ha segnato molto per essere tra le prime in classifica, anche se i 19 gol non sono certo da sottovalutare; in compenso però può vantare di avere la miglior difesa del campionato, con appena 6 reti subite. I 21 punti totalizzati provengono da sei vittorie (rispettivamente con Olimpia Pantalla, Papiano Sant’Orsola, Via Larga Marsciano,  Ammeto, Lugnano in Teverina e Ortana) e 3 pareggi (Sangemini, Castello e Terni Est). Solo 2 le sconfitte dei bianco rossi, peraltro consecutive avvenute prima sul campo del Guardea e poi al Franco Martelli per opera del Real Avigliano.

Nei due precedenti dello scorso anno, il Del Nera è stato in entrambe le occasioni vittima della scaltrezza dei tuderti: alla sesta di campionato all’Adelaide il Todi è uscito vincitore per 1-2, riuscendo a ribaltare il risultato a metà della ripresa grazie a due gol “della domenica” in soli tre minuti l'uno dall'altro; alla ventunesima di campionato al comunale tuderte invece, il Todi è riuscito a vincere ancora 2-1 in una partita dove non si è mai dimostrato superiore al Del Nera e dove è riuscito ad andare in rete con zero tiri in porta. Pare un’assurdità, ma di fatto la prima rete è un autogol, mentre il secondo deriva da un cross al centro e la palla carambolata per caso sulla coscia di Tarpani, su cui sbatte prima di infilarsi in rete.

Nelle ultime due giornate il Todi ha senza dubbio legittimato le vittorie nei confronti del Lugnano in Teverina, battuto per 6-0, e dell’Ortana, la quale al Filesi ha subito un secco 0-3 dai bianco rossi in trasferta. In queste due partite, il Todi ha segnato 9 gol dei 19 totali, segno che in fin dei conti non ha avuto sempre campo libero nelle altre partite della stagione giocate. Il Del Nera riparte invece dal pareggio sul campo dell’Ammeto, il quale ha smosso la classifica ma mantiene i sanliberatesi appena a galla dalla zona “rossa”.

La gara tra Del Nera - Todi, avrà luogo domenica 24 Novembre presso il Campo Sportivo Adelaide. A dirigere l’incontro sarà il signor Alessio Liti della sezione di Terni, il quale come di consueto darà il via alla partita alle ore 14.30. In quella che sarà probabilmente una giornata instabile dal punto di vista meteorologico, invitiamo comunque i nostri sostenitori a partecipare alla partita. Come sempre, FORZA DEL NERA.

pre_delnera_todi.png

 

i

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa