Buon inizio anno: Del Nera - Ammeto 2-1

Finisce con il risultato di 2-1 in favore dei padroni di casa la prima del 2019 degli uomini di Mancini. Il vantaggio del Del Nera arriva nel primo tempo grazie alla bel colpo di testa di Laurenti a deviare in rete il perfetto cross di Costanzi. Nella seconda frazione di gioco arriva il raddoppio di Proietti, il quale in area riesce a destreggiarsi e a beffare il portiere avversario. L’Ammeto accorcia le distanze a metà del secondo tempo grazie ad una calcio di rigore, poi però deve arrendersi alla sconfitta dopo sette minuti di recupero.

La formazione di Marsciano comincia la partita a testa bassa e al 4’ arriva al colpo di testa in area, ma è facile la risposta di Sorato. Il Del Nera contrattacca un minuto più tardi grazie al cross dalla sinistra di Proietti per Laurenti, il quale però può solo sfiorare il pallone. Al 9’ ancora il Del Nera in avanti con il calcio di punizione dalla tre quarti battuto in area da Fabiani per Proietti, il quale di testa non inquadra la porta.

All’11’ Grandoni, servito basso da Costanzi in incursione sulla destra, riesce ad arrivare al tiro dopo aver controllato in area, ma la conclusione è debole e facile per l’estremo difensore Mattelli. Passano due minuti ed è l’Ammeto a rendersi pericoloso grazie al calcio di punizione dal limite del n. 7 Boutiznar, il quale chiama Sorato alla deviazione sopra la traversa. 

Al quarto d’ora il Del Nera trova il vantaggio: Costanzi servito sulla corsia di destra, riesce ad affondare fino ai venti metri per poi pennellare in mezzo un pallone per l’accorrente Laurenti, il quale prende il tempo a due avversari e infila l’incolpevole Mattelli incornando perfettamente la sfera.

Il gol del vantaggio infastidisce gli ospiti, i quali si ributtano subito in avanti sfiorando la traversa con il colpo di testa del n. 2 Botnaru. Un minuto dopo gli ospiti trovano un bel fraseggio al limite che permette al n. 11 Galluppi presentarsi da solo davanti a Sorato, la cui tempestiva uscita bassa interrompe il tentativo di tiro del giocatore dell’Ammeto.

La partita arriva alla mezz’ora dopo qualche minuto di stasi, con il Del Nera che torna in area avversaria con Proietti, il quale riesce a liberarsi e calciare al lato. Poco dopo ci prova Orazi direttamente da calcio di punizione, ma la distanza proibitiva permette il recupero della difesa ospite. Al 33’ ancora Proietti in area riesce a trovare lo spazio del tiro, il quale però è debole e facile per il portiere avversario.

Sul finale del primo tempo e il cambio forzato tra Laurenti e Mariani, il Del Nera cala i ritmi in favore degli avversari, i quali prima costringono Sorato alla parata a terra su calcio di punizione dalla lunetta del n. 9 Tintillini, poi arrivano ancora alla conclusione con il n. 3 Paolucci che si spegne sul fondo e infine sorprendono la linea arretrata di casa facendo ancora infilare Galluppi in area, con Sorato attento ad anticipare tutti. Nella stessa azione, Tintillini cade goffamente in area lamentando il penalty, giustamente non concesso dal signor Liti di Terni.

La prima frazione di gioco termina quindi dopo tre minuti di recupero con il Del Nera in vantaggio, ma anche in leggera sofferenza per la pressione alla ricerca del pareggio dei ragazzi di mister Brustenga.

Ad inizio secondo tempo il Del Nera si presenta subito davanti alla porta avversaria con Proietti, il quale dopo aver vinto un contrasto si porta fino al limite dell’area piccola ma poi spreca tutto calciando debolmente tra le braccia di Mattelli. Lo stesso Proietti avrebbe la possibilità del raddoppio anche al 51’, ma dopo aver eluso la marcatura di un avversario sul filo della linea laterale destra, si accentra calciando forte sul palo del portiere, con quest'ultimo che in qualche maniera riesce a respingere. L’estremo difensore ospite è costretto a ripetersi cinque minuti più tardi sulla conclusione disturbata di Mariani, il cui tiro assomiglia più ad un passaggio ad un compagno.

Il raddoppio però è nell’aria e al 61’ lo firma Proietti dopo un’azione in contropiede con la palla controllata da Mariani e Grandoni con quest’ultimo che la serve a Proietti in area che di istinto si gira e fulmina l’estremo difensore marscianese.

L’Ammeto non si da comunque per vinto e al 64’ trova l’affondo sulla destra e il cross sul secondo palo per Tintillini, il quale rimasto senza marcatura si coordina male sparando il pallone alto. Dopo soli tre minuti però, è il Del Nera a regalare la possibilità agli avversari di accorciare le distanza per effetto di un’uscita non perfetta di Sorato che atterra in area Boutiznar. Il signor Liti stavolta fischia il calcio di rigore che lo stesso n. 7 dell’Ammeto trasforma spiazzando Sorato.

La partita arriva all’80’ dopo una serie di spezzettamenti per i cambi di entrambe le formazioni e per alcune sanzioni che il direttore di gara, forse in maniera troppo severa e incontrollata, rifila a diversi giocatori sanliberatesi. All’82’ il Del Nera potrebbe chiudere i conti con Proietti, il quale dopo aver ricevuto in area il pallone di Costanzi, lo calcia addosso a Mattelli. Ad un minuto dal tempo regolamentare è Mariani ad avere sui piedi la palla della terza rete, ma il sanliberatese dopo un dribbling al limite, arriva sfinito al tiro, con il portiere dell’Ammeto che blocca senza problemi.

Al 90’ appena dopo il cartellino rosso rifilato a Costanzi, per un entrata che il direttore di gara ha considerato pericolosa e da dietro, vengono concessi quattro minuti di recupero, i quali diventeranno sette in totale, nel quale il forcing dei marscianesi non sortisce effetti di sorta, condannandoli alla sconfitta.

La vittoria del Del Nera arriva nei confronti di una squadra molto giovane ma ben messa in campo, capace di giocare il pallone e al quale forse manca un briciolo di esperienza e un finalizzatore che riesca a chiudere le buone azioni costruite fino ai sedici metri avversari. Il Del Nera è stato senz’altro più concreto, bravo a creare diverse occasioni ma allo stesso tempo poco incisivo sotto porta e capace di trasformare in rete solo due delle opportunità di andare a segno.

Questi tutti i risultati della 17^ Giornata:

COLONIA - SANGEMINI 1-0
Marcatori:  5'st Domiziani (C)

LUGNANO IN TEVERINA - GUARDEA 1-3
Marcatori: 15'pt, 35'st rig., 49'st Montegiove (G), 12'st Gelso (L)

NUOVA ATTIGLIANESE - REAL S.ORSOLA 1-3
Marcatori: 14'pt Trinetti (R), 27'pt Cicioni (R), 13'st D'Accardio (N), 38'st Foglietta rig. (R)

REAL AVIGLIANO - OLIMPIA PANTALLA 1-2
Marcatori: 6'st ... (O), 21'st Jalaoui (O), 39'st Mundo (R)

ROMEO MENTI - TIBER 1-0
Marcatori:  43'st Santo (R)

TODI - PRO FICULLE 0-1
Marcatori: 9'st Pagnotta M. (P)

VIA LARGA MARSCIANO - CASTELLO 1-1
Marcatori: 7'st Scappiti (C), 37'st Calistroni (V)

Per vedere i dettagli della partita, clicca qui >>DETTAGLI<<

Per vedere la galleria fotografica, clicca qui >>GALLERIA<<

post_delnera_ammeto.png

 

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa