Sanliberatesi sciuponi: Del Nera - Sangemini 1-1

Il pareggio odierno all’Adelaide, non fa rimanere fermo il Del Nera, il quale in rimonta riesce a pareggiare nel recupero in dieci contro undici, dopo aver creato e sbagliato almeno cinque nette occasioni da gol. Sangemini sicuramente determinato, aggressivo e soprattutto concreto nel saper sfruttare una delle poche opportunità capitategli rispetto ai padroni di casa. Per il resto della partita, il Del Nera deve invece rimpiangere la poca lucidità sotto porta, che dopo la prima mezz’ora avrebbe potuto già far chiudere la questione con gli avversari: infatti sono stati innumerevoli i palloni vaganti in area ospite a cui è mancata spesso la freddezza dei locali per spingerli in rete.

Al primo giro d’orologio parte in avanti il Sangemini sfruttando un disimpegno sbagliato della difesa locale, con il n. 9 Michele Isodori che intercetta il pallone ma calcia male al lato. Il Del Nera risponde subito dopo guadagnando due corner consecutivi che non vengono sfruttati nel migliore dei modi. La formazione ospite comunque rimane aggressiva, andando spesso in pressione sui primi portatori di palla avversari, senza però cavarne un ragno dal buco.

All’11’ prima palla gol per la formazione di Mancini grazie a Laurenti, il quale lanciato da Settimi si ritrova da solo davanti al portiere, sciupando l’occasione incrociando troppo il tiro con la palla che termina sul fondo. Passano appena tre minuti e Laurenti si ripete in un’azione fotocopia, ma anche questa volta la mira è sbagliata e il pallone sfiora il palo alla destra del n. 1 Carrino. Al quarto d’ora ci riprova Pellini a servire sempre in verticale Laurenti, il quale scattato per l’ennesima volta tra le linee avversarie sulla parte sinistra dell’area, calcia addosso a Carrino in uscita, il quale con i piedi salva la propria porta dal gol.

L’intraprendenza e la corsa del Sangemini viene comunque quasi sempre soffocata dai buoni disimpegni degli uomini di casa, facendo contare la prima conclusione dei termali nello specchio della porta solo al 18’, con Sorato che senza difficoltà blocca il pallone. Un minuto più tardi, i rosso blu riconquistano palla a centrocampo lanciando Michele Isidori: Sorato è costretto ad intervenire fuori dall’area e nell’occasione Isidori, nel tentativo di arrivare prima sul pallone, va direttamente sul portiere di casa atterrandolo. Il direttore di gara lascia continuare l’azione ma il tiro a porta vuota dell’attaccante del Sangemini viene intercettato da Raggi prima di entrare in rete. Solo dopo la conclusione dell'azione, l’arbitro si rende conto che forse avrebbe dovuto fermare il gioco appena dopo lo scontro.

Il Del Nera risponde subito all’attacco avversario grazie alla pennellata di Grandoni a centro area per Laurenti, il quale con la punta del piede riesce ad angolare il tiro e a costringere Carrino in una nuova parata a fil di palo. Laurenti ci riprova al 24’ e 26’ sempre cercato dal proprio centrocampo, ma in entrambe le occasioni viene fermato in off-side dal direttore di gara. Dall’altra parte il Sangemini ci prova dalla distanza, ma la conclusione del n. 8 Picecchi è inguardabile. Poco dopo ancora i rosso blu provano a sorprendere Sorato con un cross da sinistra, con il portiere sanliberatese che si allunga bene in tuffo e anticipa il n. 7 Galliccia.

Prima del rientro negli spogliatoi, il Del Nera va ancora vicino al vantaggio con Raggi, il quale devia alla perfezione un angolo di Settimi con Carrino che vola a deviare sopra la traversa. Il primo tempo termina quindi con il risultato di 0-0.

La seconda frazione di gioco comincia subito con l’attacco sanliberatese al 48’, quando Orazi in discesa da sinistra sorprende Carrino fuori dai pali e da trenta metri coglie la traversa. La palla ricade tra i piedi di Proietti, il cui tocco a porta vuota manda alle stelle un pallone più facile da mettere in rete che da sbagliare.

Al 51’ arriva la discesa del n. 10 Perni, il quale prova a fare tutto da solo ma in area trova Raggi a sbarrare la strada al suo tiro. Dall’angolo che ne consegue, il n. 2 Grassi anticipa tutti in area e calcia con Sorato che alza il pallone sopra la traversa. Il secondo corner è però fatale per gli uomini di Mancini i quali si fanno sorprendere dalla discesa del n. 6 Sgrigna, il quale in mezzo alla mischia riesce di testa a spedire il pallone in rete al 52’.

Mancini prova a confondere le carte in tavola sostituendo nel giro di qualche minuto Galeotti con Mariani, Primavera per Sebastiani e Settimi per Testarella. La situazione in campo permette al 55’ a Pellini di crossare in mezzo un bel pallone che Proietti di testa manda sul fondo. Al 63’ nuova occasionissima per il Del Nera, con Grandoni che dalla sinistra indirizza un calcio piazzato direttamente in area, con la palla che dopo un batti e ribatti finisce tra i piedi di Mariani, il quale quasi sorpreso, non riesce ad imprimere forza al pallone permettendo a Carrino di bloccarlo.

La partita comincia anche ad innervosirsi anche per colpa di una serie di ragazzini assiepati dietro la porta ospite, i quali durante tutto il primo tempo, oltre a sparare petardi, accendere fumogeni e a tirare oggetti in campo, hanno dimostrato le loro qualità canore con cori offensivi nei confronti di diversi sanliberatesi, a dimostrazione di una stupidità che affligge purtroppo un mondo giovanile represso e poco educato.

Nel frattempo, mentre Testarella cerca di ingannare l’arbitro accentuando una caduta in area al 68’, poco dopo il Sangemini tenta anche la strada della punizione dal limite per arrivare direttamente in porta, ma Sorato è attendo e con i pugni respinge la botta di Perni. Il calcio piazzato del Sangemini, arriva comunque dopo un ottimo possesso palla dei locali, i quali più volte stringono gli avversari nella propria area concedendogli solo fugaci ripartenze.

Al 77’, dopo una serie di cartellini gialli del signor Malatesta per continuare a tenere in pugno la partita, questi è costretto a tirare fuori il rosso nei confronti di Mariani, colpevole di una reazione nei confronti di Michele Isidori, il quale nella stessa azione lo aveva provocato spingendolo con un testa a testa: purtroppo il direttore di gara fa in tempo a vedere solo la reazione del sanliberatese, lasciando così impunito il giocare del Sangemini.

In superiorità numerica, il Sangemini cerca all’80’ il colpo del KO, ma Sorato è di nuovo attento a deviare in corner la conclusione forte e ravvicinata del n. 5 Tulli. Il Del Nera invece all’85’ sfiora per l’ennesima volta il gol grazie al cross di Testarella sul secondo palo e il colpo di testa da posizione defilata di Laurenti, con il pallone che vaga sulla linea di porta senza trovare nessun giocatore di casa pronto al tap-in.

Mentre i calorosi quanto ottusi ultrà rosso blu, continuavano con i più disparati cori, oltre ad arrampicarsi sulla recinzione dell'Adelaide senza uno scopo ben preciso se non quello di strappare via una parte di rete, all’88’ è Orazi a sfiorare il pareggio con un colpo di testa che finisce al lato. Il Sangemini rimane quindi braccato nella propria area e al 92’ dopo le varie perdite di tempo degli ospiti e gli otto minuti di recupero assegnati dal signor Malatesta, Testarella si destreggia e dal limite trova il sinistro che mette alla prova il secondo portiere Nataloni, entrato poco prima per l’infortunio di Carrino. Dal successivo corner poi, il Del Nera trova il meritato pareggio con Proietti, il quale si impone su un difensore avversario e in elevazione mettere in rete il pallone pennellato ancora da Testarella dalla bandierina. L’esultanza e lo sfogo contro gli imbecilli al di fuori dal campo, costerà poi all’autore del cross la seconda ammonizione, così da costringerlo a lasciare anzitempo il campo e il Del Nera in nove uomini.

Il Sangemini però è praticamente piegato sulle gambe, tanto che nel resto del recupero il Del Nera, con due uomini in meno, avrebbe anche la possibilità di completare la rimonta, ma Pieri è impreciso prima su un calcio di punizione dalle tre quarti, poi su un tiro dal limite che comunque impegna il Nataloni in due tempi.

Finisce quindi con un pareggio che un po’ stona se si pensa alle tante possibilità del Del Nera per passare in vantaggio prima e per raggiungere il pareggio dopo, al termine di una partita nel quale il gioco del Sangemini è stato soprattutto quello di aggredire i portatori di palla per poi tentare l’assalto. In realtà però, se non fosse stato per i calci piazzati, non si ricordano azioni pericolose dei termali, i quali arrivati al limite si sono quasi sempre persi. Per gli uomini di Mancini invece, è stata una partita nel quale è mancata la precisione e il pragmatismo, che in certe situaizoni è assolutamente necessario per guadagnare i tre punti.

Il punto ottenuto comunque, permette di rimanere al passo di tante dirette concorrenti e di andare la prossima settimana a Castello (Sabato 15 Dicembre ore 14.45) consapevoli di poter chiudere il girone di andata in una buona posizione, cercando comunque di arrivare ai possibili 20 punti.

Ricordiamo infine che domenica 16 Dicembre presso il ristorante "Alberto" di San Liberato, avverrà il consueto Pranzo di Natale tra le associazioni di San Liberato. Vi invitiamo quindi a partecipare tutti i nostri sostenitori, parenti ed amici per passare una bella giornata in compagnia. 

b_600_0_16777215_00_images_stories_stagione_18_19_pranzo_natale_2018.jpg

 

Questi tutti i risultati della 14^ Giornata:

AMMETO - TIBER 0-2
Marcatori: 1'st Cembolini (T), 43'st Morelli (T)

COLONIA - CASTELLO 4-0
Marcatori: 42'pt Mellaro rig. (C), 45'pt, 1'st, 18'st Trenta (C)

LUGNANO IN TEVERINA - ROMEO MENTI 1-1
Marcatori: 35'pt Isidori (R), 23'st Di Nicola (L)

NUOVA ATTIGLIANESE - OLIMPIA PANTALLA 0-2
Marcatori: 15'pt Clementi (O), 40'st Ambrogi (O)

REAL AVIGLIANO - GUARDEA 2-0
Marcatori: 34'pt Pagliaroli (R), 8'st Pistinciuc (R)

TODI - REAL S.ORSOLA 2-0
Marcatori: 3'st Tarpani (T), 30'st Lepri (T)

VIA LARGA MARSCIANO - PRO FICULLE 1-2
Marcatori: 3'st Luciani G. (P), 39'st Calistroni (V), 44'st Basili rig. (P)

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui >>DETTAGLI<<

Per vedere la galleria fotografica della partita, clicca qui >>GALLERIA<<

post_delnera_sangemini.jpg

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa