9^ Giornata: Guardea - Del Nera

 

Difficile prova quella che attenderà domenica il Del Nera, la quale sarà impegnato in trasferta sul complicato campo del Guardea, quest'anno guidato da Filippo Avola.

La formazione rosso blu, costruita per centrare l'obiettivo della promozione, sta facendo un ottimo percorso in campionato, nel quale occupa la quinta posizione con 15 punti, a parimerito con Romeo Menti e Real Avigliano. Nelle otto partite fin qui giocate, il Guardea ha ottenuto quattro vittorie, tre pareggi e una sconfitta. Da sottolineare che tre delle vittorie sono state ottenute tra le mura amiche rispettivamente contro Lugnano in Teverina, Olimpia Pantalla e Pro Ficulle; un pareggio invece è stato strappato dal Sangemini.

Fuori casa invece, il Guardea ha raccolto solo 1/3 dei punti totali vincendo domenica scorsa con il Castello e pareggiando in precedenza con Tiber e Real S. Orsola, due campi estremamente difficili.

Come accennato, se sul proprio terreno in guardeesi si sono dimostrati imbattibili, solo la scorsa giornata sono riusciti a conquistare i primi tre punti in trasferta battendo La formazione di mister Pellegrini. Nel corso dei primi minuti di gioco la formazione ospite aveva subito trovato il vantaggio con Sensini, al quale il Castello ha risposto intorno alla mezz'ora arrivando al pareggio. Prima dell'intervallo però, il Guardea, dopo gli infortuni di due degli uomini più pericolosi dei padroni di casa, è riuscito ad andare al riposo sull'1-2. Nella seconda frazione di gioco poi, il Castello rimane sotto di un uomo, con il Guardea che non si fa sfuggire l'occasione portandosi sull'1-4. Solo nel finale il Castello riuscirà a trovare il secondo gol grazie ad un calcio di rigore.

Diversa la partita pareggiata invece dal Del Nera domenica scorsa in casa con il Real Avigliano: nonostante i sanliberatesi avessero l'infermeria piena, solo il direttore di gara gli ha negato la vittoria a causa di un gol non assegnato nonostante il pallone avesse varcato abbondantemente la linea di porta. Rimane in ogni caso la consapevolezza di aver fatto un'ottima partita, dove tutti i ragazzi hanno dimostrato un'invidiabile compattezza in campo.

A Guardea il Del Nera arriverà ancora con tante indisponibilità, ma non per questo la formazione di Mancini si farà mettere facilmente i piedi in testa, con la speranza tra l'altro che prima o poi arrivi anche un pò di buona sorte: fortuna, questa sconosciuta!

Nei precedenti che ricordiamo a memoria, in campionato il Del Nera ha sempre perso con i rosso blu, sia in casa che fuori; l'unico pareggio è avvenuto in coppa in questo inizio stagione, quando il Del Nera in vantaggio per 2-0, si è fatto segnare per ben due volte al 93' e 94', gol che sono valsi il passaggio del turno proprio al Guardea, soffiato all'ultimo istante agli uomini di Mancini.

In quello che sarà un clima infuocato data la rivalità, si svolgerà domenica al comunale di Guardea la nona giornata di campionato, la quale sarà diretta dalla signorina Giorgia Rossi della sezione di Perugia, con la gara che prenderà il via alle ore 14.30. Invitiamo tutti i nostri sostenitori ad accompagnarci con il loro tifo e come sempre, FORZA DEL NERA.

 
pre_guardea_delnera.png