Condannati da un autogol nel recupero: Via Larga Marsciano – Del Nera 1-0

Arriva la prima sconfitta per i sanliberatesi, materializzatasi oggi sul complicato campo del Via Larga Marsciano: complessivamente la vittoria dei padroni di casa potrebbe anche sembrare legittima, ma il fatto che sia avvenuta per una sfortunata deviazione di un difensore del Del Nera e durante l’ultimo giro d’orologio, lascia sicuramente l’amaro in bocca.

Il cronometro non arriva a segnare il primo minuto di gioco quando il Del Nera alla battuta del calcio di inizio si ritrova subito ad attaccare la corsia di sinistra con Laurenti, il cui traversone è troppo largo per tutti e con i padroni di casa che ripartono con la stessa velocità guadagnando una punizione ai venti metri. Il n. 9 Calistroni calibra bene il calcio da fermo, ma Sorato è altrettanto bravo ad opporsi in tuffo.

Come è giusto che sia, il Via Larga approccia con maggiore forza alla partita, tornando diverse volte in zona di attacco nei primi minuti di gioco: al 3’ Calistroni spedisce alto dal limite, mentre al 10’ il n. 11 Biscarini calcia tra le braccia di Sorato. L’estremo difensore sanliberatese rimane sempre attento al 17’ dopo una veloce ripartenza dei bianco rossi in seguito al tiro del n. 7 Vingaretti, il quale calcia debole e al 22’ blocca sicuro il pallido colpo di testa del n. 6 Bartolini.

Il primo tiro del Del Nera arriva al 24’ con Proietti, il quale controlla il pallone spalle alla porta e poi si gira calciando male sul fondo. I padroni di casa trovano una nuova incursione al 27’, con la conclusione finale di Vingaretti che non inquadra la porta. Tre minuti più tardi è il Del Nera a combinare bene al limite, con il servizio finale di Laurenti per Mariani fermato in fuorigioco (passivo) dal signor Berto, anche se la conclusione poi era arrivata dall’inserimento di Romagnoli, il quale era partito regolarmente.

Dopo il primo abbaglio, il direttore di gara sbaglia l’assegnazione di una rimessa laterale, sportivamente fatta riassegnare al Via Larga grazie all’onestà di Orazi; la giornata dell'arbitro non sarà comunque delle migliori, in quanto poco dopo fischierà un fallo di mano alquanto dubbio a Primavera ai venticinque metri e successivamente invertirà dei calci di punizioni sia per i padroni di casa che per il Del Nera.

Si arriva all’intervallo che un’altra azione pericolosa dei padroni di casa con il n. 10 Parsi, il quale di testa manda alle stelle un calcio di punizione dalla tre quarti. Un primo tempo che ha visto predominare nel gioco e nelle occasioni il Via Larga, ma anche un Del Nera che si è saputo chiudere bene evitando la via del gol ai rapidi avversari.

Nella seconda frazione di gioco Mancini prova subito a cambiare qualcosa, inserendo Pieri per Primavera, spesso in difficoltà nei primi quarantacinque minuti di gioco, arretrando Romagnoli. I padroni di casa rallentano i loro i ritmi ma comunque rimangono a gestire il campo in maniera migliore rispetto al Del Nera. Al 50’, dopo il passaggio centrale per Calistroni, Sorato con i piedi si oppone alla conclusione dell’attaccante bianco rosso, il quale era partito comunque in netta posizione di fuorigioco non ravvisata dal direttore di gara.

Al 58’ si rende pericoloso il Del Nera grazie ad una palla recuperata a centrocampo e gestita da Mariani, pronto ad allargarla sulla destra per Laurenti, il cui cross basso vede il portiere del Via Larga anticipare di un soffio Proietti. Mentre gli uomini di Mancini prendono un po’ di fiducia, il Via Larga attende attento gli errori degli avversari per ripartire in contropiede, ma le azioni di attacco dei bianco rossi vengono spesso bloccate ai venti metri.

Dopo alcuni cambi che ha visto per il Del Nera Pellini prendere il posto di Laurenti, la formazione di San Liberato riesce a guadagnare ancora qualche metro e al 78’ Orazi scende sulla sinistra trovando l’inserimento verticale proprio del nuovo entrato, ma con il n. 1 Buratta lesto a leggere la situazione e ad uscire sui piedi del centrocampista del Del Nera.

Mentre la partita volge al termine con il Del Nera che allo scadere cambia Romagnoli con Testarella, il signor Berto prima di concedere cinque minuti di recupero, riesce ad accordare una calcio di punizione sulla tre quarti a favore del Via Larga ribaltando completamente la dinamica dell’azione: fortunatamente poi, il calcio piazzato non porta pericoli alla difesa ospite.

Durante l’ultimo minuto, dopo un’azione di attacco non fortunata per il Del Nera, la formazione di Mancini si ritrova a gestire il pallone e a tentare l’ultimo assalto: il tentativo di Mariani di saltare un avversario a centrocampo però non è fortunato, con gli avversari che ripartono centralmente per poi servire a sinistra Parsi. L’attaccante bianco rosso arriva al limite della linea corta dell’area cercando il disperato cross in mezzo per l’accorrente Calistroni, ma il pallone verrà deviato dallo sfortunato Piumetto, il quale nel tentativo di fermare la sfera, la spinge involontariamente nella propria porta.

Impossibile non abbattersi per un pareggio sfuggito per una manciata di secondi, soprattutto perché arrivato per un demerito proprio. Come quello della scorsa settimana, il campo del Via Larga sarà luogo di grandi battaglie anche per le pretendenti al titolo, per cui tornare a casa non da sconfitti e con un punto, avrebbe sicuramente dato dimostrazione di una grande prova, prova che purtroppo non è stata del tutto convincente in virtù anche delle assenze del momento.

Questi gli altri risultati della giornata odierna:

COLONIA - TIBER: 1-2 Marcatori:  13'st Pompei (C), 29'st Morelli (T), 40'st Menghella rig. (T)

GUARDEA - OLIMPIA PANTALLA: 3-0 Marcatori: 28'pt Sisti (G), 22'st Saccomanni Andrea (G), 50'st aut. Paoleri (G)

LUGNANO IN TEVERINA - PRO FICULLE: 2-1 Marcatori: 35'pt Basili (P), 2'st aut. (L), 4'st Di Nicola (L)

NUOVA ATTIGLIANESE - SANGEMINI: 0-1 Marcatori: 41'st Scatteia (S)

REAL AVIGLIANO - CASTELLO: 0-2 Marcatori: 34'pt Bertoldi (C), 25'st Paragnani (C)

ROMEO MENTI - REAL S.ORSOLA: 2-3 Marcatori: 35'pt Giomarelli (RM), 38'pt, 9'st, 18'st Spanò (RS), 20'st Giomarelli (RM)

TODI-AMMETO: 2 - 1 Marcatori: 45'pt Tarpani (T), 4'st Tintillini (A), 25'st Seghetti (T)

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui >>DETTAGLI<<

post_vlmarsciano_delnera.png

 

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa