Un punto che vale oro: Ammeto - Del Nera 0-0

Il Del Nera torna a casa con un pareggio strappato ai giallo blu dell'Ammeto dopo una partita di sofferenza dove ha subito in più occasioni il gioco degli avversari, i quali dal canto loro, non hanno saputo trasformare in gol, compreso un rigore, le numerose e piuttosto semplici occasioni da rete che gli si sono presentate nel corso della partita.

I padroni di casa partono aggressivi e nei primi cinque minuti di gioco riescono già a mettere in affanno la linea arretrata dei sanliberatesi grazie ad un corner, un cross in area spazzato via e ad un tiro dal limite del n. 7 Boutiznar. Dopo una piccola parentesi al 6' con il tiro sul fondo di Galeotti, l'Ammeto arriva due volte alla conclusione, la prima respinta e la seconda imprecisa. La squadra di casa però non si ferma e all'11' Piumetto è costretto a chiudere sul fondo la discesa del n. 10 Rossi. Dal corner la palla arriva sulla testa del n. 9 Baiocco, ma Sorato fa buona guardia.

Il Del Nera prova a distendersi poco dopo con Laurenti, il cui tiro da posizione defilata si spegne sul fondo. L'Ammeto però è lesto a recuperare e approfittando anche di un errore di impostazione del centrocampo ospite, con Rossi arriva sul fondo scodellando la palla in area, dove Baiocco in tuffo riesce solo a sfiorare sbagliando la mira.

Al 21' anche la formazione di Mancini arriva in area con un tiro dalla bandierina che l'estremo difensore di casa Martelli sventaglia in fallo laterale. La formazione di casa però continua ad essere più ordinata e incisiva, senza tuttavia trovare la via del gol. Il Del Nera di fa rivedere al 27' con una buona triangolazione tra Settimi e Galeotti con passaggio finale per Laurenti, il quale viene fermato il fuorigioco dal direttore di gara.

A dieci dal riposo Rossi arriva ancora una volta al tiro dopo una respinta corta della difesa, ma fortunatamente per i sanliberatesi la palla rotola oltre la linea di fondo. Dall'altro lato del campo, il Del Nera non riesce a sfruttare tre calci d'angolo consecutivi, sugli sviluppi dei quali si fa male Sebastiani, costretto all'uscita dal campo e sostituito da Pieri. L'Ammeto poi conclude il primo tempo con un altro tiro, la cui traiettoria è ancora una volta sballata.

L'intervallo non aiuta i sanliberatesi i quali non riescono a fermare gli avversari che arrivano con una certa facilità nei pressi della linea dei sedici metri. Dopo sette minuti, l'appena entrato n. 17 Tintillini, sfugge alla marcatura della linea arretrata e si imbuca con il pallone in area: Sorato in uscita cerca di chiudergli lo specchio della porta atterrando allo stesso tempo l'attaccante di casa, con il signor Assante che indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta Baiocco, il quale con potenza calcia a mezz'altezza alla destra di Sorato, il quale con la punta delle dita riesce a deviare il pallone sulla traversa, con gli uomini di Mancini che si rifugiano in angolo.

L'Ammeto sente odore di gol, mentre il Del Nera non riesce ad uscire dalla propria metà campo, con Mancini che opera al 57' la sua seconda sostituzione, richiamando Settimi e inserendo Testarella. La soluzione non sorbisce effetti, tanto che al 62' il n. 8 Tordo si incunea in area e costringe Sorato all'intervento con i piedi per opporsi alla sua conclusione.

Nemmeno la sostituzione poco dopo di Proietti con Mariani, non aiuta i sanliberatesi a rialzarsi, con Boutiznar che al 66' crea il panico in area con un passaggio rasoterra intercettato dalla difesa ospite. Solo al 73' il Del Nera torma in area avversaria con il cross di Testarella servito da Mariani con la palla che sfila dall'altro lato per Laurenti, il quale stremato sbaglia il controcross.

Come è normale che sia, dopo settantacinque minuti di grande intensità, l'Ammeto cala di ritmo, permettendo al Del Nera di respirare un po' e dando la possibilità a Pieri di inserirsi palla al piede in area: l'azione però termina con il tentato dribbling del giovane giocatore sanliberatese, il quale piuttosto di passare al centro si fa rubare la sfera.

Al 79' i padroni di casa falliscono una facile e ghiotta occasione che li avrebbe portati in vantaggio: dopo essersi defilato a destra, Tintillini arriva sul fondo portandosi a spasso la difesa di casa, per poi mettere in mezzo all'altezza del dischetto per Boutiznar, il quale da solo e a porta vuota, sbaglia incredibilmente il gol calciando alto.

Sul finale, con il Del Nera che sogna il colpaccio e con l'Ammeto attento e pronto a ripartire, i giallo blu riescono a tornare nell'area sanliberatese con Tintillini che si ripete smarcando stavolta anche Sorato ma poi sbaglia la cosa più facile, ovvero il gol da pochi metri dalla porta ormai sguarnita.

Dopo cinque di recupero, il Del Nera  torna a respirare, a far tesoro del risultato positivo e del punto guadagnato: per quanto visto in campo e per le occasioni da rete create dall'Ammeto, il quale rimpiangerà in questa giornata la propria mira, probabilmente la squadra di casa meritava qualcosa in più.

Questi tutti i risultati della seconda giornata:

AMMETO - DEL NERA 0-0

CASTELLO - VIA LARGA MARSCIANO 1-0 Marcatori: 35'st Paragani (C)

GUARDEA - LUGNANO IN TEVERINA 3-1 Marcatori: 26'pt Santo (G); 36'pt Granca (L); 47'pt Sensini (G); 44'st Sisti (G)

OLIMPIA PANTALLA - REAL AVIGLIANO 0-2 Marcatori: 10'pt Mundo (RA); 26'st Li Gobbi (RA)

PRO FICULLE - TODI 2-1 Marcatori: 4'pt Cochi (PF); 18'st Pagnotta (PF); 44'st Tarpani (T)

REAL S.ORSOLA - NUOVA ATTIGLIANESE 1-1 Marcatori: 25'pt Santacroce (A); 13'st Spanò (RSO)

SANGEMINI - COLONIA 0-0

TIBER-ROMEO MENTI 2-0 finale

Marcatori: 22'pt e 33'st Menghella (T)

Per vedere le formazioni e e dettagli della partita, clicca qui >>DETTAGLI<<

post_ammeto_del_nera.png