Tredicesima posizione confermata: Quattro Castelli Valnerina – Del Nera 2-0

Termina con una sconfitta il campionato del Del Nera, il quale domenica prossima scenderà di nuovo all'Adelaide contro l'Arrone alla ricerca della salvezza per la permanenza in prima categoria nella semifinale play out.

Nella partita odierna, il Quattro Castelli ci mette poco a far conoscere le proprie intenzioni, anche in virtù del possibile raggiungimento del secondo posto, poi conquistato grazie alla contemporanea sconfitta della BM8 Spoleto in casa del Norcia. Gli spoletini della Valnerina vanno in vantaggio al 27' con un calcio di rigore, poi raddoppiano nello stesso minuto del secondo tempo con un'azione viziata da un dubbio fuorigioco. Il Del Nera si alza troppo tardi, non riuscendo ad essere preciso sotto porta e tornando a casa con due reti incassate che fortunatamente non hanno conseguenze sulla classifica finale.

Al 2' il n.9 Fedeli crea la prima palla gol per i padroni di casa, arrivando in slalom sull'out di sinistra e mettendo un pallone in orizzontale per il n. 7 Scocchetti, al quale basterebbe solo spingere, mentre dalla linea dell'area piccola, manda incredibilmente alto sopra la traversa. Il Del Nera ha un sussulto tre minuti più tardi con Laurenti che palla al piede scende per le vie centrali liberando Galeotti sulla tre quarti: il centrocampista avrebbe la porta spalancata, ma preferisce crossare al centro, con la palla che viene recuperata dai padroni di casa.

Al quarto d'ora, il solito Fedeli cavalca di nuovo la corsia di sinistra, arrivando davanti a Sorato e preferendo ancora il passaggio al centro: Scocchetti stavolta è preciso nella conclusione, ma sulla linea di porta Romagnoli salva il risultato. Gli ospiti salgono al 18' con una buona triangolazione Laurenti-Galeotti-Laurenti, con il n. 7 del Del Nera che si infila dal vertice destro e poi conclude sul fondo. Due minuti più tardi è Paris a cavalcare la fascia sinistra, offrendo sulla linea dei sedici metri un pallone che Pieri controlla e poi indirizza fuori dalla porta difesa da Palanca.

Dopo l'ennesima azione solitaria di Fedeli ad offrire un altro pallone al centro per i suoi compagni, con Romagnoli che riesce ad intervenire in anticipo, il Quattro Castelli rimane pericoloso in attacco, trovando un cross al centro; Fabiani nel tentativo di allontanare il pallone, colpisce un giocatore bianco verde in incursione, costringendo il direttore di gara ad assegnare il penalty ai padroni di casa. Dal dischetto il n. 10 Cariani non sbaglia e porta in vantaggio il Quattro Castelli.

Prima del riposo, il Del Nera riesce ad arrivare per altre due volte in area avversaria, prima con una conclusione da posizione defilata di Laurenti servito da Pieri che termina alta, poi con una punizione tagliata di Paris che la difesa di casa respinge.

Nella seconda frazione di gioco, il Del Nera sembra trovarsi meglio in campo, riuscendo al 57' a guadagnare un corner che Paris calcia in area: il pallone scende all'altezza del dischetto con Settimi che conclude a botta sicura e con la difesa che intercetta lanciando un rapido il contropiede. Dalla parte opposta è Fedeli a scappare in progressione arrivando da solo davanti a Sorato, il quale in uscita gli taglia la strada salvando il passivo.

Il Del Nera però rimane in partita e al 63' con Pieri, imbecca bene Laurenti in area, con quest'ultimo che si coordina male in fase di conclusione. Poco dopo è lo stesso Laurenti che in volata arriva sul fondo e mette in mezzo per Paris, il cui tiro sembra imparabile, ma Palanca vola e salva i bianco verdi dal pareggio.

Al 72' i padroni di casa ritrovano la profondità e, favoriti da un'azione di dubbia regolarità, dall'out di sinistra riescono a mettere il pallone in area che Fedeli all’altezza del dischetto, indisturbato, spedisce per la seconda volta alle spalle di Sorato.

Il Del Nera, senza più nulla da perdere, torna avanti per trovare almeno il gol della bandiera, ma allo stesso tempo si fa sorprendere da due veloci contropiedi di Cariani, il quale si fa ipnotizzare in entrambe le occasioni dal portiere sanliberatese. I minuti finali non regalano ulteriori emozioni con il risultato che si attesta sul 2-0 per i padroni di casa.

Grazie alla contemporanea sconfitta dell'Arrone, il Del Nera rimane avanti in graduatoria rispetto ai ternani, conquistando la possibilità di giocare in casa la semifinale play out. Nell'altra semifinale invece, il Lugnano ospiterà l'Alviano.

In zona play off, il Quattro Castelli riesce a concludere il campionato in seconda posizione, superando così al fotofinish la BM8 Spoleto, caduta sul campo del Norcia. La formazione della Valnerina se la vedrà quindi con l'AMC 98, la quale pareggiando contro la Superga a cinque minuti dai tempi regolamentari, riacciuffa per i capelli un obiettivo che stava sfuggendo: gli acquaspartani infatti, dopo aver terminato a pari punti con il Guardea, disputeranno i play off grazie alla differenza reti dell'intero campionato. Gli accoppiamenti saranno quindi Quattro Castelli - AMC 98 e Superga 48 - BM8.

Per il Del Nera, che a fine girone di andata era già data per spacciato, arriva la meritata possibilità della salvezza e una semifinale play out che consentirà il vantaggio di poter tirare un sospiro di sollievo anche in caso di pareggio dopo i tempi supplementari.

Questi tutti i risultati della 30^ Giornata:

AMC 98 - SUPERGA 48: 1-1 Marcatori: 16'pt Goxhi (S), 39'st Cassetti (A)

AMERINA - LUGNANO IN TEVERINA: 1-1 Marcatori: 29'pt Di Nicola (L), 30'st Leonardi (A)

ARRONE - TERNI EST: 1-3 Marcatori: 5'st Martini (A), 15'st, 43'st Tagliatesta (T), 45' Giame (T)

COLONIA - SANGEMINI: 4-1 Marcatori: 44'pt Montegiove (C), 5'st, 44'st Pompei (C), 19'st Picecchi (S), 46'st Pazzaglia (C)

GUARDEA - GS ALVIANO: 4-1

NORCIA - BM8 SPOLETO: 2-0 Marcatori: 5'st Franceschini (N), 44'st garrubba (N)

REAL AVIGLIANO - STRETTURA 87: 3-0 Marcatori: 21'st Cibocchi (R), 31'st, 45'st Pistinciuc (R)

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui >>DETTAGLI<<

post_4castelli_delnera.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa