8^ Giornata: Sangemini - Del Nera

Dopo un’altra settimana passata in testa alla classifica a braccetto con il Guardege, per il Del Nera arriva il difficile esame in trasferta del Sangemini. Proprio la squadra rosso blu nella scorsa giornata, è stata battuta dalla compagine di Guardea, perdendo così qualche posizione sul duetto di testa. La partita tirata di domenica scorsa, mette il risalto come il Sangemini tenga alla classifica, abbia una squadra forte e voglia senza dubbio evitare di perdere ancora punti sulle prime.

I quattordici punti, quattro in meno rispetto al Del Nera, sono stati ottenuti dopo quattro vittorie (N.Dinamo, Bosico, Stroncone e Castello), due pareggi a reti bianche (Oratorio e Colonia) e una sconfitta (trasferta a Guardea). C’è da notare anche che fino ad ora il Sangemini è una delle squadre di alta classifica che ha segnato di meno, con all’attivo solo sette gol, tre dei quali rifilati alla N.Dinamo nella prima giornata. A favore però, è giusto anche dire che ad oggi ha subito solo tre gol, potendosi vantare quindi della seconda miglior difesa del campionato dopo quella dell’Oratorio (due gol subiti).

In fatto di numeri il Del Nera è sicuramente messo meglio, soprattutto per la media gol (2,1 a partita), poi più undici la differenza reti, sei vittorie, una sconfitta e primo posto a pari merito da tre settimane. E’ certamente ovvio che le partite non si vincono con le statistiche, in ogni caso queste devono essere analizzate per scovare i punti deboli dell’avversario. Inoltre c'è da ricordare la rivalità calcistica che da sempre distingue le due compagini e il risultato rotondo di 0-2 per il Del Nera che nella seconda giornata di coppa Primavera aveva ottenuto proprio sul campo del Sangemini: in quell'occasione, la squadra di San Liberato dimostrò senza eguali la propria superiorità tattica.

Come ogni fine settimana, è il campo, il carattere, la voglia e gli uomini - tutti i venti che avranno la possibilità di sedersi in panchina – che decideranno le sorti delle due formazioni e che potranno dare al Del Nera un’altra settimana di soddisfazioni. E’ chiaro che, non ci stancheremo mai di ripeterlo, ogni partita va affrontata con la giusta determinazione e mai con il pensiero di aver vinto prima di scendere in campo: dai pensieri scontati e dalle formazioni sottovalutate, molte volte nascono le più classiche delle sconfitte, quelle che lasciano l’amaro in bocca e costringono a fare il “mea culpa” al novantesimo.

Nell’ultimo allenamento all’Adelaide, mister Paviglianiti ha diramato le seguenti convocazioni: Ajazi, Bernardi, Berruti, Boccoli, Cianchi, Di Martino, Favorito, Galeotti, Griselli, Laurenti, Lionetto, Mostarda, Nevi, Palazzi, Paris, Romagnoli, Tirafili, Traditi.

Con il cambio di orario, la partita tra Sangemini Sport e Del Nera, verrà giocata domenica 25 Ottobre alle ore 14.30 presso l’impianto Comunale San Lorenzo Nuovo di Sangemini e sarà diretta dal diciannovenne, alla settima direzione in seconda categoria, signor Saverio Anelli della sezione di Terni.

Nel corso del fine settimana, sabato è in programma l’anticipo F.Mosconi - Strettura, mentre domenica, oltre Sangemini - Del Nera, si giocherà:

Colonia - O.S.G. Bosco
N. Dinamo - Castello
PGS E.Bosico - Stroncone
G.Campitello - GRS Papigno
R. Menti - Guardege
Montecchio - Otricoli

Come sempre invitiamo tutti i nostri sostenitori alla trasferta di Sangemini e soprattutto, FORZA DEL NERA.

template_prepartita_sangemini_delnera_campionato.JPG