Esordio amaro: Colonia - Del Nera 2-1

Inizia con una sconfitta la nuova stagione sportiva del Del Nera, sconfitta immeritata per quello che si è visto in campo e per come il Colonia ha trovato il gol pareggio e poi quello della vittoria durante il recupero.

Dopo circa dieci minuti in cui le squadre si sono equivalse sul terreno di gioco, gli ospiti trovano il vantaggio al 10’ con l’incornata di Laurenti, bravo a deviare in rete il calcio d’angolo perfetto dalla destra di Nevi.

Il Del Nera ha sicuramente più spirito ma Laurenti trova sulla sua strada il portiere Bertoldi (classe ’95) ad evitargli la gioia del secondo gol con un colpo di reni felino sul tiro ravvicinato del n. 7 sanliberatese.

Al 17’, grazie ad un calcio di rigore più che generoso concesso dall’arbitro Conti al Colonia (considerando fallo un tuffo plateale di Dudù), i padroni di casa trovano il pareggio grazie alla trasformazione del n. 11 Cuccagna.

Successivamente, la partita non regala grosse emozioni, se non un tiro telefonato di Dudù ben controllato da Cianchi alla fine del primo tempo e un altro tuffo del n. 1 Bertoldi a togliere dalla porta una palla velenosa che stava per infilarsi in rete dopo essere stata ribattuta da un suo compagno al quarto d’ora della ripresa.

Pochi minuti più tardi invece, Di Martino da posizione defilata a due passi dalla porta, sbaglia la mira e mette fuori sciupando una ghiottissima occasione, mentre al 62’ Laurenti viene fermato in posizione di fuorigioco discutibile.

Entrambe le squadre operano i tre cambi disponibili nel secondo tempo e per il Del Nera entrano Traditi, Favorito e Galeotti al posto rispettivamente di Boccoli, Di Martino e Laurenti.

Sul finale di partita, il Del Nera sembra tenere meglio il campo e l’unica azione pericolosa del secondo tempo, il Colonia la crea a cinque minuti dalla fine con un tiro dal vertice sinistro dell’area ad incrociare che sfiora il palo alla destra di Cianchi.

Al 93’ invece, arriva la beffa e il gol vittoria dei padroni di casa: l’affondo del n. 8 Conti sulla fascia destra e il successivo cross basso in mezzo all’area, trova impreparata la difesa ospite che permette a Dudù di colpire il pallone (successivamente forse anche deviato da Ajazi) e farlo rotolare a rallentatore in rete.

Nonostante la squadra bianco celeste sia tornata a casa a mani vuote, mister Paviglianiti sembra aver trasmesso la giusta grinta ai giocatori, i quali hanno lottato su ogni pallone e hanno cercato il pareggio anche nell’ultimo minuto di recupero. Da segnalare tra tutti, l’ottima prova di Griselli, probabilmente il migliore in campo.

Peggiore in campo, come spesso capita in queste categorie, la direzione arbitrale: oltre al rigore concesso ai padroni di casa, il fischietto ternano si è fatto ingannare troppo spesso dalle urla di alcuni giocatori, dimenticando che si dovrebbe stare più attenti a seguire il gioco con gli occhi piuttosto che con le orecchie.

 

b_600_600_16777215_00_images_stories_stagione_15_16_template_dopopartita_Colonia_DelNera.jpg

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa