Il recupero sorride ai sanliberatesi: Norcia - Del Nera 0-1

Il Del Nera espugna con fatica il Cetronella di Norcia facendo un piccolo passo avanti rispetto ad Alviano e Arrone ma rimanendo a due lunghezze da Lugnano e  quattro dal Colonia, rispettivamente vittoriose con Arrone e Strettura.

La formazione di Daniele Mancini, dopo aver concluso il primo tempo sullo 0-0 nonostante almeno un paio di occasioni per passare in vantaggio, soffre il ritorno dei padroni di casa nella seconda frazione di gioco. Solo al primo minuto dell’extra time, dopo una gara che si stava concludendo a reti inviolate, Laurenti trova finalmente la zampata vincente e che tiene in sospeso ancora la situazione play out.

I sanliberatesi partono forte sin dai primi minuti, guadagnando al 2' il primo angolo della giornata respinto dalla difesa di casa e al 3' una punizione centrale dai venticinque metri che Gregori indirizza al lato. Al 5' Laurenti ha la prima grande chance per portare in vantaggio il Del Nera grazie al rinvio lungo di Sorato, la sponda di testa a centrocampo e l'infilata del n. 7 sanliberatese, il quale però solo davanti al portiere nursino, lo coglie in pieno durante la sua disperata ma efficace uscita.

Al quarto d'ora, dopo un nuovo affondo laterale di Laurenti e il cross bloccato dal n. 1 di casa, questi prova il rilancio lungo per il n. 9 Cordiani, il quale dalla destra mette in mezzo un pallone facile per Sorato. L'estremo difensore del Del Nera innesca ancora la corsa di Laurenti sulla corsia di sinistra, ma il suo cross basso dal limite corto dell'area, trova la respinta della linea arretrata locale.

Gli ospiti continuano a fare la partita e mentre il cronometro arriva a segnare il 22', Fabiani costringe Giordani in tuffo a rifugiarsi in angolo in seguito ad una insidiosa conclusione da fuori. Otto minuti più tardi sul cerchio di centrocampo, Pieri riesce a riconquistare un ottimo pallone, offrendolo poi in verticale a Gregori in inserimento dalla destra: il centrocampista sanliberatese arriva in area, ma il suo tiro viene contrastato in extremis dal recupero della difesa del Norcia.

Al 32' il Del Nera usufruisce di un calcio di punizione dai venti metri, con la sfera posizionata da Pieri sul lato sinistro della lunetta: il tiro del sanliberatese colpisce la barriera. Tre minuti più tardi è Galeotti a scendere sul fondo dalla corsia di destra e a mettere in area un pallone che sul primo palo trova la deviazione di testa di un difensore locale: a salvare il Norcia dall'autorete sarà proprio il legno alla sinistra di Giordani, sul quale la sfera rimbalza prima di essere allontanata.

Il Del Nera rimane in zona di attacco e al 37' ci prova Settimi dai trentacinque metri con un altra punizione che chiama ancora all'intervento il portiere di casa. Il Norcia ha un sussulto poco dopo grazie alla discesa sulla corsia di sinistra del n. 10 Ezzahar e il passaggio al centro per Cordiani, con il tiro ciavattato e la palla che arriva senza problemi tra le mani di Sorato.

Prima del riposo, il Norcia sfrutta male una punizione dai venticinque metri, mentre il Del Nera dopo un cross in area e la sponda al limite di Pieri per Laurenti, vede il cannoniere sanliberatese concludere al volo troppo frettolosamente, con la palla che finisce alta sopra la traversa.

Il secondo tempo comincia con un nuovo tentativo di Pieri di servire sulla corsa Laurenti, ma il filtrante è troppo lungo. Il Norcia si alza al 50’ grazie alla cavalcata sull’out di sinistra di Ezzahar, il quale nel tentativo di accentrarsi, perde il pallone sull’attacco dei difensori ospiti.

Mister Boccolini prova a cambiare qualcosa, inserendo al 52’ il n. 13 Bucchi e il n. 14 Franceschini i quali rilevano rispettivamente il n. 2 Lucci e il n. 7 Amici. Proprio il nuovo entrato Franceschini aggiunge brio alla sua formazione, cavalcando appena un minuto dopo il suo ingresso in campo la fascia sinistra e servendo al centro Ezzahar, il quale disturbato calcia alto.

Il momento appare statico con entrambe le squadre che continuano a cambiare le carte in tavola. Per il Del Nera al 55’ entra Testarella al posto di Primavera, mentre cinque minuti più tardi Anetrelli sostituisce Gregori. Per il Norcia al 66’ entra il n. 15 Gentile al posto del n. 9 Cordiani. Prima del terzo cambio del Del Nera al 70’ con Faveri a rilevare Settimi, il Norcia si era buttato in area ospite e favorito da una serie di rimpalli, riusciva a mettere il pallone in rete: ad annullare il gol però, ci pensava il signor Ministrini, il quale segnalava la posizione irregolare del marcatore nursino.

Al 72’ il nuovo entrato Faveri prova a scodellare il pallone per l’inserimento in area di Laurenti, ma il sanliberatese viene ben contrastato da un avversario al momento del tiro. Entrambe le squadre operano un ulteriore cambio con il Del Nera che da spazio anche ad Amenta e richiama in panchina Pieri al 78’.

Negli ultimi dieci minuti del tempo regolamentare, il Del Nera si butta tutto in avanti, rimanendo spesso a difendere in tre o con giocatori non di ruolo. Gli attacchi degli ospiti porteranno Bobboni a concludere alto all’83’ su cross di Testarella e Laurenti a divorarsi ancora il vantaggio all’86’ dopo un’azione insistita in area locale e la conclusione ravvicinata del n. 7 del Del Nera, splendidamente parata dall’estremo difensore Giordani.

Quando ormai la partita sembrava incastrata sul punteggio di parità, al primo minuto di recupero dei quattro concessi dal direttore di gara, il Del Nera si trova ad attaccare con Amenta dal limite, il quale tenta una conclusione maldestramente deviata da un difensore avversario: il portiere colto in contro tempo dal tocco del compagno, nulla potrà sull’appoggio in rete di Laurenti, il quale stavolta, a due passi dalla porta, non sbaglia la conclusione.

L’inaspettata zampata di Laurenti, segna la seconda vittoria in trasferta in campionato, dopo quella sul campo dello Strettura, degli uomini di Mancini, i quali per quanto visto sul campo e per la somma della occasioni avute, meritano senz’altro la vittoria. Il Norcia, oramai salvo e senza speranza di raggiungere altri risultati, probabilmente non ha giocato con lo stesso mordente delle scorse settimane, in ogni caso il Del Nera soprattutto nel primo tempo, non ha dato nemmeno modo agli avversari di essere pericolosi, rimanendo sempre concentrati e con l’obiettivo di portare a casa il risultato.

Le gare della 28^ giornata comunque, definiscono soltanto un verdetto: dopo la vittoria interna ai danni dell'AMC 98, l’Amerina si aggiudica con due giornate di anticipo il campionato, tornando in Promozione dopo essere retrocessa lo scorso anno. Per quanto riguarda la zona play off e play out ci sarà sicuramente da soffrire fino all’ultima giornata. Il Del Nera, come anticipato, ha guadagnato la 13° posizione a -2 dal Lugnano e -4 dal Colonia, quest’ultima prima formazione al momento ad essere fuori dagli spareggi e ospite dei sanliberatesi nel prossimo turno.

Questi tutti i risultati della 28^ giornata:

4 CASTELLI VALNERINA - SANGEMINI: 3-0 Marcatori: 40'pt Bovienzo (V), 20'st Cariani (V), 45’st Nicolini (V)

AMERINA - AMC 98: 1-0 Marcatori: 35'pt Cirillo (AME)

ARRONE - LUGNANO IN TEVERINA: 1-4 Marcatori: 6'pt, 40'pt Tessicini L (L), 13'pt, 9'st  Tessicini T (L), 24'st Rizzi (A)

COLONIA - STRETTURA 87: 5-1 Marcatori: 18'pt, 30'st  Pompei (C), 29'pt Puscasu (S), 12'st Ciucci (C), 15'stm 42'st Montegiove (C)

GUARDEA - BM8 SPOLETO: 2-2 Marcatori: 14'pt aut Falchi (G), 28'pt Sisti (G), 3'st Donati (B), 48'st Rustani (B)

REAL AVIGLIANO - TERNI EST: 2-3 Marcatori: 18'pt rig, 44'st  Pistinciuc (R), 44'pt, 3'st  Alieu (T), 30'st rig Peruzzi (T)

SUPERGA 48 - GS ALVIANO (sabato, ore 15,15): 3-1 Marcatori:15'pt Galli (S), 38'pt Codini (A), 20'st Buttarini (S), 35'st Proietti (S)

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui >>DETTAGLI<<

Per vedere il servizio televisivo di UmbriaTV, clicca PLAY nella finestra sottostante.

 

 

b_600_600_16777215_00_images_stories_stagione_17_18_intervista_mancini_norcia.jpg

post_norcia_delnera.jpg

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Informativa Estesa