Gioia all'Adelaide: Del Nera - Terni Est 1-0

Seconda vittoria del nuovo anno per i sanliberatesi, i quali con il punteggio di 1-0 guadagnano tre punti importanti in chiave salvezza, allungando sullo Strettura e rimanendo in scia all'Alviano e al Lugnano, quest'ultimo prossimo avversario del Del Nera. Partita giocata sulla linea dell'equilibrio fino al 29' del secondo tempo, quando La Penna riesce a finalizzare in rete il contropiede da manuale innescato dai propri compagni e a far festeggiare i padroni di casa dopo il nono minuto di recupero.

Il Del Nera apre il gioco all’Adelaide guadagnando il primo corner dopo appena venti secondi ma il tiro dalla bandierina viene respinto dalla difesa ospite. Il Terni Est scende pericolosamente dalle parti di Sorato al 4’ con la percussione sulla destra del n. 7 Pagliaroli, il quale dopo essere entrato in area, spara da posizione defilata costringendo l’estremo di casa a mettere in angolo. Anche il primo corner degli ospiti poi, non viene sfruttato nel migliore dei modi.

Dopo qualche minuto di studio reciproco, i ternani tornano ad essere pericolosi con il calcio piazzato in area di Pagliaroli e il colpo di testa sul primo palo del n.10 Peruzzi, che indirizza la palla sopra la traversa. Gli ospiti rimangono comunque in avanti trovando poi una conclusione debole e imprecisa. Il Del Nera risponde al 20’ con la combinazione tra Pieri e Settimi che termina con il passaggio al limite per Galeotti la cui conclusione si spegne sul fondo.

Mentre gli ospiti si sbilanciano e appaiono anche leggermente più costruttivi rispetto al Del Nera, i padroni di casa rimangono più cauti subendo però il gioco avversari schiacciandosi troppo spesso verso la propria metà campo. In ogni caso la linea difensiva sanliberatese riesce a chiudere bene ogni spazio, con i ternani costretti a farsi vedere al 24’ con una bordata da fuori del n. 11 Maceria, deviata sopra la traversa da Sorato.

Al 31’ il Terni Est torna ad essere pericoloso dalla bandierina con un altro inserimento sul primo palo di Peruzzi, il quale ancora una volta manda alto. Tre minuti più tardi, il Del Nera riesce a sbloccarsi uscendo prima grazie alla spinta di Romagnoli sulla corsia di sinistra, il cui spunto viene annullato sul fondo, poi con la veloce ripartenza sulla fascia destra di Laurenti, il quale si deve accontentare di un corner in seguito alla conclusione deviata da un difensore avversario.

Prima del riposo, che terminerà a reti inviolate, il Del Nera arriva ancora al tiro con Laurenti, ma il n. 1 Chitarrini blocca senza difficoltà; dall’altro lato del campo, al 42’ il Terni Est ripete lo schema da calcio d’angolo con l’incornata alta del n. 4 Tagliatesta; successivamente poi, gli ospiti si fanno respingere da Settimi sulla linea dei sedici metri, una punizione dalla tre quarti indirizzata in area.

La seconda frazione di gioco parte con i ternani che prendono ancora l’iniziativa, ma questi non riescono a trovare spunti pericolosi. Il Del Nera torna in area avversaria solo al 53’ con una punizione dal vertice indirizzata in area e respinta dalla difesa ospite.

Il Del Nera al 55’ opera un doppio cambio: entrano in campo La Penna e Testarella i quali rilevano Settimi e Primavera. Il Terni Est sostituisce nello stesso minuto il n.8 Sparamonti con il n. 15 Di Patrizi.

I cambi vivacizzano la formazione di casa, la quale al 57’ si affaccia pericolosamente in avanti centralmente con il lancio per La Penna: l’attaccante sanliberatese viene trattenuto per la maglia al limite da un avversario, ma il signor Muzi non si avvede del fallo e fa continuare l’azione. Il pallone colpito con la schiena da La Penna, si alza a campanile al limite con Laurenti che si avventa incornando la sfera, la quale supera l’estremo difensore ospite ma si stampa sulla traversa prima di essere liberata dal reparto arretrato ternano.

Al 69’ il Terni Est si affaccia di nuovo nella metà campo dei padroni di casa guadagnando una punizione tra la linea verticale dell’area e la bandierina. Il calcio piazzato impegna Sorato sul suo palo con un intervento in due tempi. Qualche minuto dopo i ternani ci riprovano con un altro calcio piazzato, ma la barriera sanliberatese devia in corner.

Dal calcio d’angolo battuto del Terni Est e respinto dalla difesa di casa, parte il pungente contropiede del Del Nera, il quale esce rapidamente dalla propria area innescando prima Testarella e poi Laurenti in corsa sulla fascia sinistra. Il n. 7 del Del Nera arriva fino al limite dell’area per poi offrire al compagno di squadra La Penna un delizioso pallone in orizzontale che l’attaccante di casa insacca con un preciso radente al 74’.

Il Terni Est rimane stordito dal vantaggio dei padroni di casa, timidamente prova a reagire, ma al 79’ i padroni di casa sfiorano il raddoppio con Pieri che ruba il pallone ad un avversario sulla corsia di destra e mette in area per La Penna, la cui conclusione è troppo fiacca e imprecisa. Negli ultimi dieci minuti del tempo regolamentare, i giocatori in campo diventano più irrequieti e il signor Muzi è costretto a calmare gli animi mostrando diversi cartellini gialli.

Nei sei minuti di recupero assegnati, poi diventati nove in totale, il Del Nera riesce a difendersi con ordine concedendo agli avversari solo una punizione dalla lunetta che Sorato allontana con i pugni. La foga degli ultimi minuti del Terni Est messa in atto nel tentativo di raggiungere il pareggio, è stata ben contenuta da tutti gli undici Mancini, i quali hanno dimostrato di sapersi ben disporre anche in situazioni di sofferenza.

Il triplice fischio non può che liberare la gioia del Del Nera e del pubblico dell’Adelaide. La vittoria estremamente importante, oltre a ristabilire il distacco di quattro punti dallo Strettura, riduce a sei punti la distanza con l’Alviano e mantiene a sette quella con il Lugnano, con il quale il Del Nera si scontrerà la prossima settimana.

Questi gli altri risultati della giornata odierna:
 
4 CASTELLI VALNERINA - REAL AVIGLIANO:2-1
Marcatori: 1'pt rig Cariani (V), 19'pt Capaldini (R), 20'pt Di Giacomo (V)
 
BM8 SPOLETO - LUGNANO IN TEVERINA: 0-1
Marcatori: 17'st Barbini (L)
 
GS ALVIANO - AMC 98:0-3
Marcatori: 37'pt LUzzi (AM), 15'st rig Sensini (AM), 35'st Ceccarelli (A)
 
GUARDEA - AMERINA: 1-2
Marcatori: 15'pt rig Cirillo (A), 7'st Ratini (G),20'st Leonardi (A)
 
NORCIA - ARRONE:2-1
Marcatori: 35' Comandini (A), 5'st Cordiani (N), 40'st Cossu rig (N)
 
SANGEMINI - STRETTURA 87:4-0
Marcatori: 9'pt Pinzi Iacoponi (SA), 4'st rig Rossi (SA), 5'st, 9'st  Capotosti (SA)
 
SUPERGA 48 - COLONIA:1-1
Marcatori:  12'pt Virgili (S), 15'st Fiaschini (C)
 
Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui >>>DETTAGLI<<<
 
post_delnera_terniest.jpg

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire il proprio utilizzo e migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui: >>DETTAGLI<<