Un'altra sconfitta: Terni Est – Del Nera 1-0

Trasferta ternana amara per la formazione sanliberatese, la quale torna a casa ancora una volta dopo aver subito una sconfitta. L’1-0 con il quale si è imposto il Terni Est è arrivato a metà del primo tempo complice un’azione frutto di una dormita generale degli ospiti e di una fortunosa conclusione di un giocatore del Terni Est. Nel secondo tempo si è visto un Del Nera leggermente più reattivo e per forza di cose spesso sbilanciato in avanti, ma nonostante questo è mancato il gol del pareggio.

La prima azione di gioco importante la creano gli ospiti con il pallone affidato da Mancini a Laurenti in progressione sulla fascia destra al 6’, con la conclusione dell’attaccante sanliberatese ad incrociare che si perde sul fondo. La linea difensiva casalinga da l’impressione di non essere irresistibile, almeno nei primi minuti di gioco, dove il Del nera riesce spesso a sfondare lateralmente.

Il Terni Est si fa vedere al 18’ con un lancio centrale diretto al n. 9 Jammeh, il quale vista l’uscita in anticipo di Sorato, si disinteressa completamente del pallone e lo colpisce intenzionalmente. L’arbitro segnala la carica sul portiere ma non prende provvedimenti sul giocatore.

Al 22’ il Del Nera prova per vie centrali a servire sulla tre quarti Mariani, il quale viene anticipato di testa dal difensore centrale ternano: la palla schizza in avanti passando in verticale tra i reparti sanliberatesi senza che nessuno intervenga a liberare. Sul pallone si butta ancora Jammeh che riesce ad arrivare da solo davanti a Sorato, bravo a trascinarlo verso il fondo dopo che l’attaccante aveva simulato anche un contatto. Il giocatore ternano però, ancora in possesso palla, tenta una prima conclusione da posizione defilata, trovando la respinta del portiere sanliberatese, poi con la sfera tornatagli tra i piedi, fa partire un secondo tiro al quale Sorato si oppone ancora con il corpo; il pallone tuttavia riesce a passare impennandosi e assumendo una traiettoria impossibile che va a terminare la sua corsa in rete sul lato opposto al tiro.

L’inatteso vantaggio dei padroni di casa risuona come una beffa, sia per il modo in cui è avvenuto e sia perché la formazione di casa fino in quel momento, aveva costruito sicuramente meno di quella ospite. Tra l’altro l’autore del gol al 36’ si rende protagonista di un’altra entrata scellerata su Sorato, meritando il cartellino giallo.

Prima della fine del primo tempo, il Del Nera continua il forcing per recuperare lo svantaggio, ma il direttore di gara si impegna a far terminare la prima frazione di gioco con i ternani in vantaggio non concedendo un limpido calcio di rigore agli ospiti per effetto delle entrate simultanee di un difensore e del portiere Chitarrini su La Penna, il quale viene letteralmente scaraventato a terra dai due scomposti interventi. Inoltre nella stessa azione, fa riprendere il gioco con una rimessa dal fondo quando in realtà si trattava di corner. Nei quattro di recupero infine, il signor Serica grazia per la seconda volta Jammeh, il quale rimane impunito dopo un’entrata da dietro su Romagnoli nei pressi del centrocampo: il secondo giallo al n. 9 ternano avrebbe fatto rimanere la formazione di casa con un uomo in meno.

Il Del Nera entra in campo nei secondi quarantacinque minuti con un buon piglio, voglia che si nota già al 46’ con Mariani in progressione sulla fascia sinistra e il passaggio al centro per Laurenti, questi anticipato da un difensore avversario. La formazione ospite  mantiene il possesso palla ma non riesce ad essere pericolosa negli ultimi sedici metri.

Al 63’ tornano a farsi largo i ternani guadagnando un angolo che comunque offre al Del Nera una buona occasione per ripartire in contropiede: l’azione ribaltata da Mancini in uscita dalla difesa, si conclude con tiro al volo di Laurenti dalla linea corta dell’area, con il pallone che fa la barba al palo alla destra del portiere avversario.

Tre minuti più tardi il Terni Est si ripropone in avanti con lo scambio tra il n. 2 Paterni e il n. 17 Angeletti con la sfera che termina in angolo. Entrambe le formazioni si allungano ma rimane la formazione ospite a gestire il pallone con i padroni di casa che si limitano a pressare alto e a ripartire in contropiede.

Nell’ultimo quarto d’ora il Del Nera riesce a far capolino in area avversaria per altre tre volte: nelle prime due occasioni, l’errore dell’ultimo passaggio è stato determinante a salvare il Terni Est dal pareggio, la terza invece ha esaltato le doti del secondo portiere Bernardini, entrato ad inizio secondo tempo, il quale con un colpo di reni è riuscito a togliere dalla porta una conclusione ravvicinata di La Penna.

All’83’ il Del Nera rimane in dieci uomini in seguito all’espulsione di Testarella a causa di un’entrata incommentabile a piedi pari sul n. 3 Demuru; con decisione l’arbitro gli mostra il rosso, azzeccando stavolta l'entità del fallo.

Lo squilibrio finale nel tentativo di un giusto pareggio, rende la retroguardia ospite vulnerabile ad ogni azione, tanto che al 95’ il Terni Est sfiora il raddoppio sventato solo dal salvataggio sulla linea da Mancini.

Come nelle scorse settimane, ci troviamo a riflettere su una partita persa e che non lascia scampo a giustificazioni di sorta. E’ legittimo recriminare sfortuna o scarse direzioni arbitrali, che comunque sono sotto gli occhi di tutti, ma se si raccolgono 4 punti in cinque partite esiste per forza qualche altro problema di fondo. E’ necessario quindi trovarlo, lavorarci in gruppo e fare in modo di dare a questa formazione i giri giusti.

Questi gli altri risultati della quinta giornata:

AMC 98 - GS ALVIANO: 1-2 finale
Marcatori: 3'pt Mundo (AL), 20'pt rig Cassetti (AM), 33'st Fandauzzi (AL)

AMERINA - GUARDEA: 1-1 finale
Marcatori: 30'pt Sacconi (A)12'st Luzi (G)

ARRONE - NORCIA: 2-0 finale
Marcatori: 30'pt Comandini (A), 43'st Rizzi (A)

COLONIA - SUPERGA 48: 1-2 finale
Marcatori: 2' pt Gjata Artan (S), 35'pt Pompei (C), 14'st Bajamai (S)

LUGNANO IN TEVERINA - BM8 SPOLETO: 1-1 finale
Marcatori: 24'pt Ruco (L), 39'pt Cesari (B)

REAL AVIGLIANO - 4 CASTELLI VALNERINA: 2-2finale
Marcatori: 15'pt Fedeli (V), 29'pt Perni (A), 35'pt Di Giacomo (V), 44'pt Vichi (A)

STRETTURA 87 - SANGEMINI: 2-2 finale
Marcatori:5'pt Isidori (SA), 45'pt aut Mazzoni (ST), 5'st Buscaino (SR), 27'st Russo (SA)
 
Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui >>>DETTAGLI<<<
 
post_terniest_delnera.jpg

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire il proprio utilizzo e migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui: >>DETTAGLI<<