Prima vittoria: Del Nera – Real Avigliano 3-2

Il Del Nera guadagna i primi tre punti del campionato con una giornata di ritardo e contro un avversario tosto e ben collaudato; dopo il vantaggio per 2-0, prima del riposo gli ospiti accorciano le distanze  e poi falliscono il pareggio ad inizio secondo tempo sbagliando un calcio di rigore. Il Del Nera riesce a ristabilire il doppio vantaggio dopo un quarto d’ora dall’inizio della seconda frazione di gioco, mentre il Real Avigliano alla mezz’ora trova il 3-2. Tra episodi contestati da ambo le parti, tra cui un gol annullato per fuorigioco agli aviglianesi e tanti cartellini, dopo sette minuti di recupero il signor Andreani ufficializza il 3-2 per i sanliberatesi.

La partita inizia in discesa per i padroni di casa, i quali al 3’ trovano il gol del vantaggio grazie ad un’azione in solitaria di Mariani: il n.9 del Del Nera, ben innescato dal proprio centrocampo, riesce a saltare due avversari ed arrivare al tiro dallo spigolo sinistro dell’area. La risposta dell’estremo difensore aviglianese Massarelli è buona ma non perfetta: la respinta corta finisce dritta sui piedi di Laurenti, il quale con facilità apre le marcature.

L’Avigliano risponde al 12’ con il colpo di testa del n. 7 Mariani, ma la palla termina alta sopra la traversa. Il Del Nera torna di nuovo dalle parti del portiere ospite guadagnando una punizione centrale ad un metro dalla lunetta. Mancini tocca per il sinistro di Paris: la palla deviata dalla barriera mette fuori tempo Massarelli, il quale con la mano di richiamo smorza la potenza della sfera senza però impedirgli di infilarsi in rete. 2-0 al 19’.

Il gioco si spezzetta e al 34’ il Del Nera brucia la possibilità di andare sul 3-0: Laurenti viene servito bene in profondità ma dopo l’uno-due ai venti metri con Mariani, si smarrisce in un improbabile dribbling  perdendo la possibilità di concludere in porta. Allo scoccare del 45’, è Mariani ad avere la palla buona per la terza segnatura, ma il sanliberatese acciacca la sfera nel tentativo di nasconderla ad un avversario perdendone il possesso. L’Avigliano facilmente recupera il pallone e avvia un fulmineo contropiede sul lato sinistro del campo con il cross dalla parte opposta per il n. 18 Girone, giocatore da poco entrato al posto del n. 2 Piacenti, il quale a tu per tu con Sorato, non fallisce il gol.

La seconda frazione di gioco vede il Real Avigliano entrare in campo molto determinato e al 47’ sfiora il pareggio con il colpo di testa del n. 9 Trawally. Lo stesso attaccante ospite è poi bravo al 51’ ad ingannare l’arbitro simulando un contatto in area con Sorato, inducedno il signor Andreani a comandare un calcio di rigore estremamente controverso. Dal dischetto, il n. 10 Formichetti batte centralmente e Sorato riesce a respingere con il corpo il pallone in corner, salvando il Del Nera dal probabile pareggio.

La formazione di casa torna ad attaccare al 62’ con Laurenti ben imbeccato sulla linea laterale destra. Il n. 7 del Del Nera riesce ad avanzare in diagonale in area e poi calcia su Massarelli in uscita, il quale non blocca la sfera restituendola all’attaccante sanliberatese, quest'ultimo lesto a rimettere al centro per Mariani che a porta vuota sigla il 3-1. Lo stesso Mariani al 69’ su assist di Laurenti, potrebbe chiudere la partita, ma stavolta l’estremo difensore aviglianese riesce a bloccare il tiro del sanliberatese.

Un minuto più tardi, non avendo più nulla da perdere, gli ospiti si ributtano in avanti e costringono il Del Nera a rifugiarsi in angolo dopo un batti e ribatti che spaventa i padroni di casa. L’appuntamento con il gol per il Real Avigliano è rimandato al 76’ quando dopo aver riconquistato il pallone a centrocampo e con il Del Nera troppo arretrato, trovano un bel taglio dalla tre quarti sinistra sul secondo palo e l’ottima sponda al centro per la conclusione in rete dell’appena entrato n. 15 Valeri. 3-2 per il Del Nera.

A tre minuti dal novantesimo, con il Del Nera finito in dieci per l’espulsione di Laurenti e con la linea di difesa ferma ai venti metri, il Real Avigliano prova a sfondare sulla corsia di destra per poi mettere un cross in mezzo deviato in rete dagli ospiti: l’azione, viziata da un doppio fuorigioco della compagine di Carlone, viene annullata dal fischio del direttore di gara, il quale scatena le veementi proteste degli aviglianesi.

Nei sette minuti di recupero, il Del Nera difende con i denti il risultato, impedendo agli avversari di avvicinarsi troppo alla porta di Sorato e mantenendo un difficile possesso palla che in ogni caso, ha fruttato la prima vittoria della stagione della formazione guidata da Petrarca e Mancini.

Questi gli altri risultati della giornata odierna:

BM8 SPOLETO-COLONIA 2-1
Marcatori: 12'pt Lilli (C), 20'st Pompei (B), 48'st Rustani (B)
 
GS ALVIANO-4 CASTELLI VALNERINA (sabato, ore 15,45) 3-2
Marcatori: 10'pt  e 5'st Fortunati (A), 21'pt Fedeli (V), 26'st Mundo (A), 27'st Cariani (V)
 
GUARDEA-NORCIA 1-3
Marcatori: 20'pt Amici (N), 40'pt Sensini (G), 42'pt Boateng (N), 18'st Cordiani (N)
 
SANGEMINI-ARRONE 2-0
Marcatori: 30'pt Capotosti, 25'st Di Anselmo
 
STRETTURA '87-AMERINA 1-3
Marcatori: 40'pt Piccini (A), 15'st Carpinelli (S), 21'st rgi Trenta (A), 36'st Pistinciuc (A)
 
SUPERGA 48-LUGNANO IN TEVERINA 1-0
Marcatori: 21'st Gramaccioni
 
TERNI EST-A.M.C.'98 3-1
Marcatori: 2'pt Paterni (T), 25'pt Tagliatesta (T), 15'st Pergolari (A), 47'st Angeletti (T)

Per vedere le formazioni e i dettagli della partita, clicca qui >>>DETTAGLI<<<

post_delnera_avigliano.jpg

Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire il proprio utilizzo e migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui: >>DETTAGLI<<